Mappatura Acustica

L’emanazione della Direttiva Europea 2002/49/CE (END - Environmental Noise Directive) del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 giugno 2002, relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale, è stata recepita a livello nazionale dal D.L. del 19 agosto 2005 n.194 “Attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale”.

La direttiva 2002/49 si proponeva di avviare le seguenti azioni:

  • determinare l’esposizione della popolazione al rumore, sulla base di metodi comuni (mappatura),
  • informare il pubblico sul rumore ambientale e sui suoi effetti,
  • promuovere l’adozione di piani di azione per evitare o ridurre l’esposizione al rumore.

Il D.L. del 19 agosto 2005 n. 194 per evitare, prevenire o ridurre gli effetti nocivi dell'esposizione al rumore ambientale, compreso il fastidio, definisce le competenze e le procedure per l'elaborazione della mappatura acustica e delle mappe acustiche strategiche, per l'elaborazione e l'adozione dei piani di azione, volti ad evitare e a ridurre il rumore ambientale.

La mappatura acustica viene definita come la “rappresentazione di dati relativi a una situazione di rumore esistente o prevista in funzione di un descrittore acustico, che indichi il superamento di pertinenti valori limite vigenti, il numero di persone esposte in una determinata area o il numero di abitazioni esposte a determinati valori di un descrittore acustico in una certa zona”.

I Piani di Azione sono interventi destinati a gestire i problemi di inquinamento acustico ed i relativi effetti, compresa, se necessario, la sua riduzione.

Settore: 
Lavori pubblici
Ufficio: 
Gestione amministrativa LL.PP.
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Enrici Riccardo
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Berardengo Daniela
Referente/i: 
Missanelli Pietro
Telefono: 
0171 445960
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza, 21 - 3° piano, stanza N. 305
Riferimento normativo: 

Direttiva Europea 2002/49/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 giugno 2002 relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale (END)

D.P.R. 30 marzo 2004, n. 142, Disposizioni per il contenimento e la prevenzione dell’inquinamento acustico derivante dal traffico veicolare, a norma dell’articolo 11 della legge 26 ottobre 1995, n. 447 (G.U.R.I. n. 127 del 1/6/2004) e s.m.i.

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019