Tutela Faunistica Ambientale

La Provincia di Cuneo svolge, ai sensi dell’art. 19 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali), le funzioni amministrative inerenti la difesa, tutela e valorizzazione dell'ambiente, la protezione della flora e della fauna e la gestione della caccia e della pesca.

Le Leggi regionali n. 37/2006 (Norme per la gestione della fauna acquatica, degli ambienti acquatici e regolamentazione della pesca), n.5/2018 (Tutela della fauna e gestione faunistico - venatoria) e n.1/2019 (Riordino delle norme in materia di agricoltura e di sviluppo rurale) specificano ulteriormente le funzioni della Provincia.

Tali funzioni sono svolte dall'Ufficio Caccia Pesca Parchi e Foreste della Provincia di Cuneo, cui competono le funzioni amministrative e, per le attività ispettive e di vigilanza sul territorio, dalla Polizia Locale Faunistico Ambientale provinciale.

Modalità di versamento imposta di bollo

Modalità di versamento dell'imposta di bollo virtuale: Si rammenta che, per tutte le istanze ed i relativi provvedimenti, le marche da bollo possono essere assolte in modo virtuale, la cui ricevuta va allegata all'istanza. Il versamento può essere effettuato mediante: bonifico bancario, con accredito su c/c : CONTO NUMERO: 100560565 Codice IBAN n. IT 91 T 02008 10290 000100560565 presso UNICREDIT SPA -...

Polizia Locale faunistico ambientale

Compiti istituzionali All'interno del settore del Presidio del Territorio è costituito un servizio di Polizia Locale che si occupa di controllo faunistico-ambientale. In particolare i 17 operatori di Polizia Locale Faunistico Ambientale, con funzioni di Ufficiali di P.G ed Agenti di P.S. ai sensi delle vigenti leggi, svolgono in prevalenza i seguenti compiti: sorveglianza sull'attività venatoria e...

Pesca

La Provincia di Cuneo si occupa, ai sensi della normativa prevista dalla Legge 37/06 e dell'art. 2, c. 2 della L.R. 17/99, delle seguenti funzioni amministrative in materia di pesca: a) predisposizione del Piano Ittico Provinciale per la conservazione degli ambienti acquatici, tutela dell'ittiofauna e  regolamentazione dell'esercizio della pesca; b) regolamentazione della pesca nel territorio provinciale in...

Caccia

L'Ufficio Caccia della Provincia di Cuneo si occupa delle seguenti funzioni amministrative in materia di caccia: predisposizione del Piano Faunistico Venatorio Provinciale; nomina dei Comitati di Gestione degli A.T.C. e dei C.A.; rilascio autorizzazioni per la detenzione di fauna selvatica; svolgimento degli esami per il rilascio dell'abilitazione venatoria; risarcimento dei danni provocati dalla fauna selvatica; modifica...

Raccolta flora spontanea e prodotti del sottobosco

L'attività di raccolta e la tutela della flora spontanea e dei prodotti del sottobosco è regolamentata in Piemonte dalla Legge Regionale 32/82 "Norme per la conservazione del patrimonio naturale e dell'assetto ambientale". (B.U. 10 novembre 1982, n. 45). In particolare chi si vuole dedicare a questo tipo di attività è tenuto a rispettare le norme del Titolo III, capo I "...

Raccolta funghi

La raccolta dei funghi epigei è regolamentata in Piemonte dalla Legge Regionale 17 dicembre 2007, n. 24 “Norme per la raccolta dei funghi epigei” (B.U. 20 dicembre 2007, n. 50) e s.m.i. In base alla predetta normativa è fatto obbligo a chiunque voglia raccogliere funghi epigei sul territorio regionale di munirsi di titolo per la raccolta. Il titolo, esente da bollo, è costituito...

Controllo fauna selvatica

La Legge 157/92, all'art. 19, prevede che le Regioni (in Piemonte la delega è attribuita alle province) per la migliore gestione del patrimonio zootecnico, per la tutela del suolo, per motivi sanitari, per la selezione biologica, per la tutela del patrimonio storico-artistico, per la tutela delle produzioni zoo-agro-forestali ed ittiche, provvedano al controllo delle specie di fauna selvatica anche nelle zone vietate...

Pubblicazioni

Nelle sottopagine di questa sezione sono inserite in formato pdf (stampabili) tutte le più recenti pubblicazioni, sia a carattere scientifico che divulgativo, inerenti la caccia, la pesca e, più in generale, la tutela di particolari specie faunistiche presenti nel territorio provinciale. Pubblicazioni caccia: Catalogo fotografico della collezione tassidermica della Provincia di Cuneo; Studio sulla...

Autorizzazioni varie a scopo scientifico

La Provincia autorizza, in deroga alla normativa vigente, a fini didattico-scientifici: la raccolta di funghi epigei spontanei (ex art. 6 L.R.24/2007 e s.m.i.); la raccolta di flora, piante officinali spontanee, prodotti del sottobosco, formica rufa, anfibi, molluschi e gamberi (ex art. 35 L.R. 32/82 e s.m.i.); la cattura e utilizzazione di mammiferi ed uccelli a scopo di ricerca (ex art. 4 L. 157/92 e s.m.i.).; la...

Centri recupero animali selvatici

Le province, ai sensi dell’art. 19 della L.R. n. 5/2018 e s.m.i. autorizzano, anche su richiesta delle associazioni venatorie e delle associazioni di protezione ambientale, centri di recupero, cura, riabilitazione e reintroduzione di animali selvatici, in particolare di quelli appartenenti a specie protette. Vengono riconosciuti a tal fine i centri di recupero già operanti sul territorio regionale, denominati Centri di recupero...

Guardie volontarie ittico-venatorie

Ai sensi dell'art. 163, 3° comma del D.lgs. n. 112/98 la provincia svolge compiti di polizia amministrativa nelle seguenti attività:   a) riconoscimento della nomina a guardia giurata degli agenti venatori dipendenti dagli enti delegati dalle regioni e delle guardie volontarie delle associazioni venatorie e protezionistiche nazionali riconosciute, di cui all'articolo 27 della legge 11 febbraio 1992, n. 157...

Guardie Ecologiche Volontarie

Le Guardie Ecologiche Volontarie (di seguito G.E.V.) sono state previste dagli artt. 36 e 37 della Legge Regionale 2 novembre 1982, n. 32, ed hanno come funzione principale il compito di favorire la conoscenza della natura e dei problemi ambientali: a tal fine svolgono un’attività educativa, esplicata in base ai programmi di informazione e prevenzione di cui all’art. 4 della sopra citata legge. Operano, altres...

Danni provocati da fauna selvatica

La Provincia di Cuneo, ai sensi della vigente normativa di settore (Legge 157/1992, L.R. 5/2018), provvede all'accertamento e valutazione dei danni arrecati dalla fauna selvatica alle colture agricole e alle opere approntate sui terreni coltivati e a pascolo all'interno delle aree protette regionali (L.R. 19/2009 e s.m.i.) e delle zone di protezione faunistica di propria istituzione (Oasi - Zone di ripopolamento e cattura - Centri...

Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Caccia pesca parchi e foreste
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Risso Alessandro
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Sereno Mariano
Civallero Valerio - Comandante Polizia Locale faunistico ambientale
Referente/i: 
Giubergia Ilaria
Giordano Elena
Fantino Flavio
Botta Silvia
Bracco Enzo
Avena Alberto
Telefono: 
0171 445 365
0171 445 302
0171 445 473
0171 445 366
0171 445 312
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza, 21 - piano terreno e primo piano

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019