Piano di controllo specie nutria

La nutria (Myocastor coypus), volgarmente individuata come "castorino", è un animale selvatico alloctono che vive soprattutto nelle zone umide.  E’ considerata una delle specie animali esotiche più impattanti a livello europeo per  la biodiversità.  Specie invasiva, immessa abusivamente sul territorio, provoca un deterioramento qualitativo dei biotopi umidi (di grande valore ecologico) e la compromissione del successo riproduttivo di alcune specie ornitiche, quali tarabuso, falco di palude, tuffetto e altri. Notevoli sono anche i danni causati all’agricoltura (in particolare mais e coltivazioni orticole) ed al sistema degli argini a causa delle gallerie che gli animali scavano. Secondo le disposizioni europee e nazionali è necessario intervenire per l’eradicazione, il controllo numerico o comunque il contenimento delle popolazioni.

La Provincia di Cuneo ha approvato un piano di contenimento che prevede il controllo della specie con l’impiego di gabbie di cattura, a cui segue l’abbattimento diretto con arma da fuoco. I comuni ed i privati interessati dalla presenza del roditore possono fare istanza alla provincia per ottenere l'autorizzazione alla messa in opera di gabbie di cattura e la successiva soppressione degli animali.

Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Caccia pesca parchi e foreste
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Risso Alessandro
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Sereno Mariano
Referente/i: 
Fantino Flavio
Telefono: 
0171 445 473
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza 21 - piano terra, stanza n. 10
Riferimento normativo: 

Art. 2, comma 2, Legge 157/92

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019