Istanza di partecipazione al piano di contenimento colombo (per Comuni)

La limitazione dei danni arrecati dal colombo di città nei contesti urbani sono in capo alle competenti Amministrazioni comunali le quali operano dando recepimento al presente piano di controllo mediante gabbie di cattura. Le amministrazioni interessate possono rivolgere istanza autorizzativa alla provincia che la rilascia per i seguenti scopi:

  • tutelare l’igiene ed il decoro urbano;
  • eliminare possibili veicoli di diffusione di patologie trasmissibili all’uomo;
  • tutelare il patrimonio storico-artistico danneggiato dalle deiezioni dei piccioni e dal trasporto di materiali vari per la nidificazione.

Oltre ai piani di cattura con gabbie per il contenimento della specie le amministrazioni comunali normalmente adottano ordinanze intese a:

  • vietare la somministrazione e la vendita di granaglie o altri alimenti e distribuzione degli stessi in luoghi pubblici e privati ai “colombi di città”;
  • all’impedimento fisico di accesso dei volatili ai siti riproduttivi all’interno di edifici pubblici e privati.
Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Caccia pesca parchi e foreste
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Risso Alessandro
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Sereno Mariano
Referente/i: 
Sereno Mariano
Telefono: 
0171 445 477
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza 21 - piano terra, stanza n. 28
Codice ufficio: 
CPF
Codice Servizio: 
autcacc

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019