BRA SERVIZI SRL / Modifica sostanziale 2017

Gestore impianto: 
BRA SERVIZI SRL
Tipo di istanza ambientale: 
Modifica sostanziale
Tipo impianto: 
Attività industriali e gestione rifiuti
Categoria attività IPPC: 
5.1. Lo smaltimento o il recupero di rifiuti pericolosi, con capacità di oltre 10 Mg al giorno, che comporti il ricorso ad una o più delle seguenti attività: a) trattamento biologico; b) trattamento fisico-chimico; c) dosaggio o miscelatura prima di una delle altre attività di cui ai punti 5.1 e 5.2; d) ricondizionamento prima di una delle altre attività di cui ai punti 5.1 e 5.2; e) rigenerazione/recupero dei solventi; f) rigenerazione/recupero di sostanze inorganiche diverse dai metalli o dai composti metallici; g) rigenerazione degli acidi o delle basi; h) recupero dei prodotti che servono a captare le sostanze inquinanti; i) recupero dei prodotti provenienti dai catalizzatori; j) rigenerazione o altri reimpieghi degli oli; k) lagunaggio.
5.3. Impianti per l'eliminazione dei rifiuti non pericolosi quali: a) Lo smaltimento dei rifiuti non pericolosi, con capacità superiore a 50 Mg al giorno, che comporta il ricorso ad una o più delle seguenti attività ed escluse le attività di trattamento delle acque reflue urbane, disciplinate al paragrafo 1.1 dell'Allegato 5 alla Parte Terza: 1) trattamento biologico; 2) trattamento fisico-chimico; 3) pretrattamento dei rifiuti destinati all'incenerimento o al coincenerimento; 4) trattamento di scorie e ceneri; 5) trattamento in frantumatori di rifiuti metallici, compresi i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e i veicoli fuori uso e relativi componenti. b) Il recupero, o una combinazione di recupero e smaltimento, di rifiuti non pericolosi, con una capacità superiore a 75 Mg al giorno, che comportano il ricorso ad una o più delle seguenti attività ed escluse le attività di trattamento delle acque reflue urbane, disciplinate al paragrafo 1.1 dell'Allegato 5 alla Parte Terza: 1) trattamento biologico; 2) pretrattamento dei rifiuti destinati all'incenerimento o al coincenerimento; 3) trattamento di scorie e ceneri; 4) trattamento in frantumatori di rifiuti metallici, compresi i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e i veicoli fuori uso e relativi componenti. Qualora l'attività di trattamento dei rifiuti consista unicamente nella digestione anaerobica, la soglia di capacità di siffatta attività è fissata a 100 Mg al giorno.
5.5. Accumulo temporaneo di rifiuti pericolosi non contemplati al punto 5.4 prima di una delle attività elencate ai punti 5.1, 5.2, 5.4 e 5.6 con una capacità totale superiore a 50 Mg, eccetto il deposito temporaneo, prima della raccolta, nel luogo in cui sono generati i rifiuti.
Comune: 
Bra
Localizzazione Impianto: 
Corso Monviso, 25
Mappa: 
2017.aia.136.ms
Gestore Impianto / Descrizione istanza: 
BRA SERVIZI SRL / Modifica sostanziale 2017
Data di avvio istanza: 
Martedì, 9 Maggio, 2017
Conferenze dei servizi: 
Giovedì, 12 Luglio, 2018
Giovedì, 11 Ottobre, 2018
Giovedì, 10 Gennaio, 2019
Mercoledì, 26 Giugno, 2019
Richiesta integrazioni: 
Lunedì, 15 Ottobre, 2018
Martedì, 15 Gennaio, 2019
Data conclusione procedimento: 
Lunedì, 7 Ottobre, 2019
Ufficio: 
Autorizzazioni integrate ambientali
Responsabile endoprocedimento provinciale: 
Fantino Luciano
Referente tecnico: 
Petti Ivana
Referente amministrativo: 
Sarale Elena
Telefono: 
0171 445 373 Petti Ivana
0171 445 824 Sarale Elena

Ufficio di deposito documenti ed atti per la consultazione del pubblico

La documentazione a disposizione per la consultazione del pubblico è visionabile presso il settore di questa Provincia - C.so Nizza, 21. Nei giorni di lunedì, martedì, venerdì dalle 9.00 alle 12.00; giovedì dalle 14.30 alle 16.30.

Posta elettronica

I risultati dei controlli aziendali delle emissioni, anteriori all'anno 2014, sono a disposizione per la consultazione da parte del pubblico presso l'ufficio di deposito documenti sopra citato, previa richiesta.

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019