Professioni Turistiche

Le professioni turistiche attualmente riconosciute in Piemonte sono le seguenti:

  • Guida Turistica
  • Accompagnatore Turistico
  • Accompagnatore Naturalistico o Guida Escursionistica Ambientale
  • Accompagnatore di Turismo Equestre
  • Accompagnatore Cicloturistico
  • Istruttore Nautico

Abilitazione Esercizio

L'abilitazione all'esercizio delle sopraelencate professioni turistiche si consegue mediante frequenza di appositi corsi di qualificazione ed il superamento di una prova finale di accertamento.

I corsi di qualificazione sono organizzati dai soggetti formativi previsti dalla legge regionale 13/4/1995, n. 63 Disciplina delle attività di formazione ed orientamento professionale e s.m.i., sulla base dei programmi approvati dalla Giunta Regionale, e sono riconosciuti dalle Province.

Requisiti obbligatori per l'ammissione ai corsi di qualificazione e per il conseguimento dell'abilitazione sono il compimento del 18° anno di età e, per le figure di guida turistica e di accompagnatore turistico, il diploma di scuola media superiore e la conoscenza di una o più lingue straniere, per la figura di animatore turistico il diploma di scuola media superiore.

Si prescinde dalla frequenza del corso nel caso di riconoscimento del titolo professionale conseguito in altre Regioni italiane o in Stati esteri tenuto conto, per i cittadini di Stati membri dell’Unione Europea, delle disposizioni di cui al decreto legislativo 9 novembre 2007 n. 206 e, per i cittadini di altri Stati esteri, di quanto stabilito dal decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999 n. 286.

I titolari di laurea o diploma universitario in materia turistica o titolo equipollente sono abilitati all’esercizio dell’attività di accompagnatore turistico, fatta salva la previa verifica delle conoscenze specifiche quando non siano state oggetto del corso di studi.

Per le qualifiche di istruttore nautico, e relative specialità, e di accompagnatore di turismo equestre la Provincia riconosce altresì, ai fini dell’iscrizione negli elenchi professionali, i titoli equivalenti rilasciati secondo le rispettive competenze tecniche dalle Federazioni sportive del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI).

Guida Turistica.

La Legge 6 agosto 2013 n. 97, articolo 3 ha stabilito che l’abilitazione alla professione di guida turistica è valida su tutto il territorio nazionale, fatti salvi i siti di particolare interesse storico, artistico o archeologico, individuati con decreto ministeriale, per i quali occorre specifica abilitazione.

A seguito della legge di cui sopra la normativa nazionale relativa alla figura professionale della guida turistica è, al momento, in fase di revisione, pertanto, sul territorio regionale non sono più stati attivati i corsi di abilitazione alla professione di guida turistica. Per l’avvio dei nuovi corsi occorrerà attendere le nuove norme che andranno a regolamentare l’esercizio della professione.

Iscrizione Elenchi Professioni turistiche

Coloro che, avendo frequentato il corso di qualificazione e superato la prova finale di accertamento o tramite tirocinio, hanno conseguito l’abilitazione professionale vengono iscritti, dietro richiesta degli interessati, in appositi elenchi. La Provincia cura la tenuta e l'aggiornamento degli elenchi degli abilitati all’esercizio delle professioni turistiche. Negli elenchi viene specificata la professione, la specializzazione o specialità, le lingue conosciute e la frequenza dei corsi di aggiornamento. La cancellazione dagli elenchi è disposta per la perdita dei requisiti soggettivi o a richiesta dell’interessato o ancora per la mancata frequenza dei corsi di aggiornamento obbligatori.

Tirocinio

Le figure professionali turistiche sopra elencate(ad esclusione della Guida turistica e dell’Accompagnatore turistico, le cui abilitazioni hanno valenza nazionale) abilitate in altre Regioni o Stati esteri possono richiedere l’iscrizione negli elenchi professionali anche a seguito di un periodo di tirocinio, effettuato, ai sensi e secondo le modalità previste dalle Disposizioni per l’attuazione della legge regionale 26 novembre 2001 n. 33, di cui all’Allegato alla DGR n. 27-11643 del 22/06/2009, sotto la responsabilità di un tutor iscritto negli elenchi professionali della Provincia di Cuneo tenuto a presentare comunicazione di avvio tutoraggio (ved. Moduli sotto riportati scaricabili on-line) e predisporre una relazione finale sull’esito del tirocinio stesso.

Aggiornamento professionale

Ogni cinque anni di attività è obbligatorio frequentare un corso di aggiornamento al termine del quale viene rilasciato un attestato di frequenza. Il mancato conseguimento di tale attestato per oltre tre anni dalla scadenza di detto termine comporta la cancellazione dagli elenchi professionali e conseguentemente l'impossibilità di esercitare la professione.
In allegato di seguito la modulistica relativa alle domande di iscrizione e aggiornamento per le diverse professioni e tipologie.

Elenchi degli abilitati all’esercizio delle professioni turistiche

Oltre ai dati previsti dalla legge regionale (professione, specializzazione o specialità, lingue conosciute, frequenza dei corsi di aggiornamento) negli Elenchi professionali possono essere specificati, su richiesta degli interessati previa compilazione di apposita domanda, il Comune di residenza o domicilio, il numero di telefono/cellulare e l’indirizzo mail.

 

 

Settore: 
Supporto al territorio
Ufficio: 
Turismo e programmazione europea
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Canavese Loredana
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Costa Andrea
Referente/i: 
Costa Andrea
Boetti Elisa
Leone Maurizio
Telefono: 
0171 445 362
0171 445 537
0171 445 432
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza, 21 - 2° piano - stanze n. 234, 231 e 233
Codice ufficio: 
TPE
Codice Servizio: 
proturi
Allegati / Modulistica: 

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019