Canone patrimoniale di occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP)

La Provincia di Cuneo ha istituito il Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree pubbliche da applicare alle occupazioni permanenti (di durata superiore a 1 anno) o provvisorie (di durata inferiore a 1 anno) che utilizzano spazi appartenenti all'Ente.

Chiunque abbia ottenuto la concessione o l’autorizzazione ad occupare aree o spazi pubblici è tenuto al pagamento del canone richiesto con appositi avvisi MAV emessi entro il 30/04 di ogni anno.

Il pagamento è da effettuarsi entro il 31/05 di ogni anno.

Per l'anno 2020 la data di scadenza del canone annuale è stata prorogata dal 31 maggio al 30 settembre 2020.

L'Ente riscuote l'importo del canone attraverso il conto di tesoreria provinciale e provvede a richiedere le cifre non pagate entro 5 anni. E' possibile rateizzare l'importo del canone per occupazioni permanenti. Per le occupazioni provvisorie occorre versare la cifra contestualmente al rilascio dell'autorizzazione.

Sono esenti dal pagamento del canone:

  • Stato
  • Comuni
  • Province
  • Regioni
  • Enti religiosi per la pratica di riti ammessi dallo Stato

Si avvisa che con decorrenza dal 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il nuovo Regolamento del canone patrimoniale sull'occupazione di spazi ed ree pubbliche che sostituisce e annulla il precedente approvato con DCP n. 42 del 18.12.2007.

Settore: 
Programmazione e bilancio
Ufficio: 
Gestione entrate, fiscale ed economato
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Freni Fabrizio
Posizione Organizzativa / Alta Professionalità: 
Pellegrini Mirella
Referente/i: 
Bottasso Tiziana
Pellegrini Mirella
Telefono: 
0171 445 436
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza, 21 - 4° piano

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2021