Osservatorio Urbanistico

In attuazione delle previsioni dell'art. 6.2 delle norme del PTCP, la Provincia cura la realizzazione e la manutenzione dell'Osservatorio Urbanistico Provinciale, come strumento di servizio e supporto alla pianificazione urbanistica comunale e come momento di verifica e di discussione delle politiche territoriali;

Perseguendo tali finalità, l'ufficio pianificazione intende l'osservatorio urbanistico come un contenitore, in fase di sviluppo, in cui l'utente può consultare le banche dati contenenti informazioni di pubblico dominio, agli atti dell'ufficio interno ed attingere agli studi ed alle rielaborazioni dei dati urbanistici disponibili o raccolti dai PRGC e sul territorio.

In tale ottica, sono per ora disponibili i dati relaitvi alle varianti parziali (la provincia conserva agli atti copia di tutti gli strumenti urbanistici inviati per il parere di competenza ex L.R. 56/77 e s.m.i) e le informazioni relative alle aree produttive presenti sul territorio provinciale.

Archivio delle varianti parziali

L'ufficio pianificazione cura ed aggiorna l'archivio delle varianti parziali, tenendo traccia dell'iter di approvazione di tali strumenti urbanistici comunali e dei pareri di competenza provinciale rilasciati in merito.

I dati riferiti agli anni dal 1997 al 2019, sono stati elaborati ed è stato redatto lo studio “Varianti Parziali dei PRGC approvate dai Comuni”.

La ricerca avviata su base comunale, degli elementi contenuti nella banca dati provinciale, è stata articolata su schede che illustrano le informazioni necessarie ad identificare il tipo di variante ed il suo iter procedurale.

I dati, suddivisi in appositi campi, riportano il Codice Istat, il CAP, la Codifica della variante, l’anno, il tipo di variante, l’iter, il tipo di atto, il numero di adozione e la data di approvazione.

I risultati, opportunamente classificati ed organizzati in un database relazionale, sono stati elaborati al fine di creare un sistema informativo cartografico G.I.S. che permette, attraverso carte tematiche, un’immediata visualizzazione dei dati numerici e testuali.

Le rappresentazioni, nella loro completezza, consentono di definire un quadro sintetico e rappresentativo del grado di dinamicità degli Enti locali nell’ambito della pianificazione territoriale urbanistica.

E’ stato inoltre predisposto un confronto, tra i dati relativi alle varianti parziali approvate dai Comuni della Provincia di Cuneo, con le varianti parziali approvate dai Comuni delle Regioni piemontesi. 

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2020