Avviso di procedura pubblica per immobile sito nel comune di Cuneo

Avviso di procedura pubblica aperta per alienazione di immobile sito nel comune di Cuneo, Via XX Settembre n. 48 – Via Monte Zovetto

Prezzo a base di gara €. 5.333.000,00 (cinquemilionitrecentotrentatremila/00). La gara è fissata per il giorno 17/09/2019 alle ore 9,00, presso la Provincia di Cuneo - Corso Nizza n. 21. La gara avrà luogo con il sistema del massimo rialzo sul prezzo a base di gara, mediante offerte segrete, con le modalità di cui al presente avviso. Termine per la presentazione delle offerte: ore 12,00 del giorno 16/09/2019.

Il bene è oggetto di:

  • Piano Esecutivo Convenzionato dell’Ambito “VCC.2” del P.R.G. vigente della città di Cuneo, ai sensi degli artt. 43 e 45 della Legge Regionale n. 56/77 e s.m.i. – Cessione di aree, stipulato in data 12.11.2018 con rogito Notaio Martinelli Dott. Massimo di Cuneo rep. 198448/44681, registrato a Cuneo il 10.12.2018 al n. 24847 serie 1T e trascritto a Cuneo il 11.12.2018 art. 8459 cas. 11227.
  • Accordo integrativo avente ad oggetto il Piano Esecutivo Convenzionato in Comune di Cuneo relativo all’ambito di valorizzazione della Città Consolidata – VCC.2 del vigente P.R.G.C. – Area ex IPI Via Monte Zovetto – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto – Giardino Don Cesare Stoppa e aree collegate recante ricomposizione fondiaria e definizione dei rapporti tra i soggetti proponenti, stipulato in data 12.11.2018 con rogito Notaio Martinelli Dott. Massimo di Cuneo rep. 198449/44682, registrato a Cuneo il 11.12.2018 al n. 24910 serie 1T e trascritto a Cuneo il 11.12.2018 art. 8479 cas. 11251.

Descrizione: Il fabbricato (denominato “Ex- I.P.I.”), ubicato a Cuneo nella parte sud del centro storico cittadino ed edificato intorno agli anni ’30, è situato tra le Vie XX Settembre e Monte Zovetto, con ingresso all’incrocio delle due vie e presenta un piano seminterrato e tre piani fuori terra, oltre al sottotetto). E’ caratterizzato dalla percezione sull’angolo di ingresso di una parete curva a raccordo dei due blocchi del fabbricato. Un secondo accesso è affacciato su Via XX Settembre. L’accesso ai vari piani avviene attraverso uno scalone a forma ovoidale, posizionato di fronte all’ingresso, mentre altri due vani scala sono collocati alle estremità delle ali della costruzione. In anni recenti il fabbricato era stato dotato di un ascensore al fine di rendere accessibile l’immobile ad ogni tipologia di utenza. Al piano terra una rampa in alluminio collega il cortile intero con il piano rialzato. Le aperture rettangolari sono ampie e uniformi, disposte in assi verticali e presentano infissi in legno o alluminio con vetro singolo semplice. Ampie vetrate verticali sono presenti in corrispondenza del vano scala centrale e dei vani scala laterali in metallo e vetro singolo; finestre nastriformi illuminano i locali del seminterrato. Sono inoltre presenti finestre su pareti curve o finestre a L, in funzione dell’articolazione delle facciate. La copertura è a falde in tegole piane in laterizio non coibentata; l’ultimo solaio è rivolto verso sottotetto non isolato. La pavimentazione è prevalentemente in marmo e piastrelle in ceramica. L’altezza media varia dai 4 m. ai 4,5 m. per i piani fuori terra; per il sottotetto l’altezza media è di 1,80 m. mentre per il seminterrato supera i 3 m. L’edificio ha una struttura portante in cls armato con tamponamento in muratura intonacata.

 

Settore: 
Patrimonio e attività scolastiche
Ufficio: 
Gestione del patrimonio
Telefono: 
0171 445495 - 0171 445532

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019