provincia.cuneo.gov.it

Messa in sicurezza del bivio in località Mombelli (Alba) con una nuova rotatoria

Riapprovvato lo studio di fattibilità per un progetto di 300 mila euro

L’incrocio in località Mombelli (foto Settore Viabilità Provincia)

Cuneo – La Provincia ha approvato nei giorni scorsi, con decreto del presidente Federico Borgna, il nuovo progetto di fattibilità tecnica ed economica aggiornato per la messa in sicurezza del bivio in località Mombelli mediante la realizzazione di rotatoria lungo la strada provinciale 929 tronco: Borbore-Alba (ponte Mussotto). I lavori prevedono una spesa totale di 300 mila euro, di cui 206 mila per lavori a base di gara (compresi gli oneri della sicurezza) e 94 mila euro per somme a disposizione dell’amministrazione.

Nella prosecuzione dell’iter progettuale, che aveva già avuto un primo passaggio positivo a luglio 2019, è emersa infatti la necessità di inserire nel Piano particellare alcuni terreni di proprietà privata che saranno marginalmente interessati dai lavori, ma che dovranno essere considerati anche nell’elenco delle ditte interessate dalla procedura espropriativa.

La Provincia ha deciso di rivedere l’...

Ripartono gli esami per l’abilitazione venatoria, test teorico il 29 giugno in Provincia

Sessione di esame al Centro Incontri della Provincia (sala Einaudi). Già 120 i candidati iscritti, ulteriori domande entro il 12 giugno.

Sessione d’esame dell’anno scorso (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – Dopo la lunga pausa dovuta all’emergenza determinata dal virus Covid-19 che ha annullato le sessioni di esame di marzo e maggio, ripartono gli esami per l’abilitazione venatoria. Il 29 giugno, alle 8,30 nella sala Einaudi del Centro Incontri della Provincia di Cuneo (ingresso corso Dante 45), saranno convocati i primi candidati che sosterranno il test teorico. Nella stessa giornata si svolgeranno due ulteriori sessioni di esame alle 11 e alle 14:30. Al momento sono 120 i candidati iscritti, eventuali ulteriori domande potranno pervenire entro il 12 giugno.

Si ricorda che l’esame di abilitazione venatoria verte sulle seguenti materie: Leggi e regolamenti comunitari, statali e regionali per la tutela della fauna e per la disciplina della caccia, definizione di “fauna”, “fauna stanziale”, “fauna migratoria”, tesserino regionale,...

Sopralluogo della Provincia per ridurre la pericolosità della provinciale 26 Paesana-Sanfront

Manavella con i sindaci e i tecnici durante il sopralluogo

Il vice presidente Manavella: “Da parte della Provincia c’è la massima disponibilità”

Cuneo – “Nell’incontro di oggi abbiamo valutato con gli amministratori dei Comuni di Paesana e Sanfront le possibili soluzioni per ridurre i rischi di incidenti su quel tratto di strada. Da parte della Provincia c’è la massima disponibilità a collaborare con i Comuni per realizzare gli interventi ritenuti utili, diretti, da un lato, a contenere la velocità eccessiva di alcuni autoveicoli, e, dall’altro lato, a regolamentare gli accessi sulla strada provinciale. Si sta ragionando inoltre su come migliorare la visibilità sulla strada”.

Così, il vice presidente della Provincia, Flavio Manavella, ha sintetizzato l’incontro che si è svolto giovedì 4 giugno a Paesana per affrontare il problema della strada provinciale 26 sul confine tra Paesana e Sanfront, a monte dell’incrocio con la strada per frazione Rocchetta, resa molto pericolosa dalla scarsa visibilità e dall’alta velocità dei veicoli. L’incontro si è...

Sabato 20 giugno apre l’Alta Via del Sale tra Limone e Monesi

Spettacolare strada bianca ex-militare in alta quota tra Piemonte, Provenza e Liguria per appassionati di trekking, mountain bike, motociclismo e fuoristrada. 

Spettacolare immagine della Via del Sale

Cuneo – Sabato 20 giugno apre l’Alta Via del Sale tra Limone e Monesi, percorso storico fra le Alpi del Piemonte e della Provenza e il mare della Liguria, un collegamento tra Italia e Francia per appassionati di trekking, mountain bike, motociclismo e fuoristrada.

L’Alta Via del Sale è una spettacolare strada bianca ex-militare che si snoda tra i 1.800 e i 2.100 metri di quota lungo lo spartiacque alpino principale presso il confine italo-francese, attraversando a mezzacosta, valichi alpini, tornanti e passaggi arditi. Il tracciato, interamente sterrato, collega in quota Limone Piemonte, in provincia di Cuneo e Monesi di Triora nella Liguria montana per una lunghezza totale di circa 30 km. Anticamente utilizzata per gli scambi commerciali da un versante all’altro di materie prime, negli anni Novanta la Provincia di Cuneo intervenne con numerosi lavori di manutenzione...

Provincia: iniziati i lavori di sgombero neve verso il colle dell’Agnello

Nei tratti in cui si sono verificate valanghe il manto nevoso raggiunge ancora alcuni metri di altezza. Manavella: “Faremo il possibile per concludere i lavori al più presto”.

La strada che sale al Colle dell’Agnello (foto archivio Provincia)

Cuneo – La Provincia ha dato il via ai lavori di sgombero della neve anche dal lato italiano della strada provinciale 251 che porta al colle dell’Agnello (quota 2.748 metri) che collega l’alta valle Varaita con il Queyras francese ed è molto frequentato nella bella stagione da ciclisti e motociclisti. E’ stato già riaperto il primo tratto di circa quattro chilometri per raggiungere località Grange dove era necessaria anche una manutenzione del manto stradale per le numerose buche e la presenza di sassi e detriti, come sempre avviene dopo il periodo invernale. Ora proseguono i lavori dei mezzi di sgombero verso l’alta quota dove, nei tratti in cui si sono verificate valanghe, il manto nevoso raggiunge ancora alcuni metri di altezza. Dal lato francese i lavori sono iniziati quasi in contemporanea il 2 giugno e procedono...

Lunedì 8 e martedì 9 giugno lavori di bitumatura sulla provinciale 21 all’intersezione con la Est-Ovest di Cuneo

Intervento della Provincia con senso unico alternato regolato da semaforo dalle 7 alle 18 per le due giornate

immagine aerea

Cuneo – Sono in arrivo due giornate di chiusure e relativi disagi al traffico (8 e 9 giugno) per lavori di bitumatura della strada provinciale 21 detta “Bovesana” nel tratto Cuneo-Boves nei pressi della rotatoria per l’Est-Ovest  in direzione Cuneo (Borgo San Giuseppe).

Tenendo conto che i lavori si svolgeranno alternativamente sull’entrata e sull’uscita dalla Est-Ovest, al fine di poter eseguire i lavori di bitumatura previsti in sicurezza, la Provincia chiuderà in tempi diversi  l’ingresso alla Est-Ovest per tutti i veicoli provenienti  da Cuneo Borgo San Giuseppe e l’uscita dalla Est-Ovest per i veicoli in direzione Cuneo Borgo San Giuseppe e autostrade. Si procederà a senso unico alternato regolando il traffico con semaforo e alcuni addetti.

Lunedì 8 giugno dalle 7 alle 18 circa il cantiere stradale interesserà la corsia in direzione Boves-Cuneo (direzione Borgo San Giuseppe – autostrada) con la...

Festa della Repubblica, iniziativa #IoCiCredoPerchè

A Cuneo cerimonia il 2 giugno alle 10,30 in piazza della Costituzione ma senza picchetto militare d’onore, labari o bandiere e un solo rappresentante per associazione

Il logo della giornata

Cuneo – La Provincia di Cuneo aderisce all’iniziativa #IoCiCredoPerchè individuata dal Consiglio regionale e dalla Giunta regionale del Piemonte, d’intesa con la Prefettura di Torino, l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico, l’Ufficio scolastico regionale, in occasione della giornata del 2 giugno, Festa della Repubblica. L’obiettivo è quello di ribadire come i valori della Repubblica e della Costituzione possano accomunare istituzioni e cittadini.

Ed è per meglio rappresentare gli aspetti più importanti del vivere civile e dello stare insieme, per ricordare le migliori energie messe in campo nei momenti di difficoltà, l’unità e la coesione nazionale che il Consiglio e la Giunta regionale hanno deciso che a celebrare la ricorrenza fossero proprio le persone comuni tramite le loro parole e le loro riflessioni. Due sono i video realizzati per l’...

Alla Provincia altri 4,3 milioni di euro per interventi su due scuole della Granda

Per  lavori di adeguamento normativo e efficientamento energetico all’Ipa “Barbero” di Grinzane Cavour e all’Itis “Vallauri” di Fossano

L’Itis “Vallauri” a Fossano (foto archivio Provincia)

Cuneo – “Un altro ottimo risultato che va nella direzione della messa in sicurezza e dell’efficientamento energetico per le nostre scuole e che ci permette di proseguire con maggiore ottimismo molti progetti in corso volti a garantire ai ragazzi nuovi spazi belli, funzionali e sicuri”. Così, il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha commentato la notizia dell’importante finanziamento di 4.367.100 euro ottenuto dalla Regione per lavori su due scuole della Granda.

Si tratta dei fondi  per i lavori di adeguamento normativo e sismico e di efficientamento energetico dell’Istituto “Umberto I”, sezione associata dell’Ipa “Barbero” di Grinzane Cavour (1.157.100 euro) e dell’Itis “Vallauri” di Fossano (3.210.000 euro) che si vanno ad aggiungere a quelli per la costruzione del nuovo edificio scolastico dell’Itis “Rivoira”...

Polizia Faunistico Ambientale della Provincia, intensificati i controlli sulla pesca nonostante l’emergenza covid-19

Sanzionati pescatori in valle Stura e Varaitaper aver pescato trote in quantità superiore al consentito o fuori misura

Trota fario mediterranea (foto archivio Provincia)

Cuneo – Dopo alcune segnalazioni giunte presso la sede del servizio di Polizia Locale Faunistico Ambientale della Provincia di Cuneo, nei giorni scorsi in alta valle Stura ed in valle Varaita è stato sanzionato (566 euro di multa) un pescatore per la cattura di trote in quantità superiore al consentito esercitando la pesca in una zona di divieto. Un altro caso si è verificato con il controllo su un pescatore sanzionato (multa da 800 euro) per aver pescato un quantitativo di trote giornaliero superiore al consentito, con una parte del pescato al di sotto della misura minima.

Si ricorda che la quantità giornaliera di esemplari pescabili è di 10 salmonidi, di cui non più di 8 per specie di particolare pregio, trota fario-salmerino alpino, mentre per la trota marmorata ed ibridi non più di due capi giornalieri. Al raggiungimento di uno dei limiti previsti è obbligatorio smettere di...

Interventi di controllo del cinghiale della Polizia Locale Faunistico Ambientale

Il consigliere delegato Danna: “Durante il perido dell’emergenza non è mai cessata l’attività di contenimento del cinghiale” sul territorio”

Cinghiali (foto archivio Provincia)

Cuneo – Nonostante il fatto che metà del personale in servizio sia impiegato nelle attività di vigilanza determinate dall’emergenza da Covid-19, continuano gli interventi di controllo del cinghiale sul territorio provinciale della Polizia Locale Faunistico Ambientale della Provincia. Nelle ultime due settimane sono stati abbattuti 13 cinghiali nelle pianure del Cuneese, nell’Albese, nell’Alta Langa ed in Val Maira e Po. Da gennaio ad oggi, sono stati effettuati oltre 30 interventi ed abbattuti 38 cinghiali.

Nelle prossime settimane, la Provincia intensificherà gli interventi di controllo del cinghiale in Alta Langa, della Langa Monregalese e zone limitrofe, in cui è presente un’importante produzione di nocciole. Anche il contributo dei proprietari e conduttori di fondi abilitati al controllo del cinghiale inizia a dare risultati...

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Ambiente e territorio

Trasporti, viabilità, edilizia

Persona

Programmazione Europea e turismo

Gare e affidamenti

Servizi interni

In evidenza

In questa pagina l'elenco delle F.A.Q. - Quesiti e risposte per l'attuazione del Piano in attuazione del "Piano 2019-2023 per il controllo della specie cinghiale (Sus scrofa)" approvato con D.C.P.n. 17dell’8 aprile 2019 Quali sono i principali riferimenti normativi alla base del Piano di controllo della specie cinghiale? Il Piano è stato predisposto sulla base della vigente normativa di seguito riportata. RIFERIMENTI NORMATIVI DELLO STATO L. 157/...
    Emergenza Coronavirus Posticipazione  relazioni ambientali in scadenza al 30 aprile e altri  adempimenti Ordinanza regionale gestione rifiuti   ____________________________________   COMUNICATO A far data dal 1° gennaio 2019, in conformità ai disposti della Legge Regionale 10/01/2018, n. 1, le funzioni relative alla gestione del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi, sono in capo alla Regione Piemonte. A tal proposito, si informa che, sul B.U.R.P. n. 12 del...

Ultimi aggiornamenti

EMERGENZA CORONAVIRUS In conformità alle disposizioni di cui al decreto legge 18/2020 e di cui al D.P.C.M. 22 marzo 2020, con delibera del 10.04.2020 n. 15-1222 (Estratto in allegato) sono stati differiti al 30 settembre 2020 gli obblighi di versamento e dei relativi...

CENTRO INCONTRI PROVINCIA DI CUNEO – DISPOSIZIONI EMERGENZA “COVID-19” In base alle disposizioni governative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e fino al termine del’emergenza, la Sala Mostre della...

Le autoscuole hanno per scopo l'educazione stradale, l'istruzione e la formazione dei conducenti di veicoli a motore. Sono soggette a vigilanza amministrativa e tecnica da parte delle Province, alle quali compete, altresì, l'applicazione delle sanzioni. L...

Guida per l'operatore volontario

Tutti coloro che intendono pescare nelle acque interne della Regione Piemonte debbono essere muniti di licenza. I cittadini italiani residenti in altre regioni possono esercitare la pesca utilizzando la licenza valida rilasciata dalla propria regione/provincia di residenza. I...

Cos'è Il Servizio civile è impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni per le comunit...

Lista completa di tutti gli ultimi aggiornamenti

Ultima modifica
A chi rivolgersi per - Edilizia Mar, 13 Novembre 2018 10:18
Codifica Modulistica Uffici Gio, 08 Novembre 2018 17:37
Esame ispettore di controllo officine di revisione Gio, 08 Novembre 2018 17:28
Trasporti - Modalità di versamento imposta di bollo Gio, 08 Novembre 2018 17:27