provincia.cuneo.gov.it

Importante intervento di consolidamento al ponte sul fiume Bormida a Cortemilia

I lavori ammontano a 1,2 milioni di euro per la demolizione e la ricostruzione dei basamenti delle pile

Il cantiere dei lavori in corso (foto Settore Viabilità Provincia)

Cuneo – Nuovi passi avanti per i lavori di consolidamento e sistemazione del ponte sul fiume Bormida lungo la strada provinciale 429 nel tratto Castino-bivio provinciale 52 di Pezzolo, a Cortemilia. La Provincia ha avviato il cantiere in alveo che servirà a migliorare il deflusso dell’acqua e, di conseguenza, la stabilità del ponte demolendo gli allargamenti dei basamenti delle pile che erano stati realizzati in epoca successiva alla costruzione (anni Novanta). Tali ampi basamenti, associati all’abbassamento naturale dell’alveo avvenuto in questi ultimi anni, rappresentano oggi un intralcio in caso di piena e favoriscono la formazione dei vortici che erodono il terreno intorno alle fondamenta del ponte.

La strada provinciale 429, dismessa dall’Anas alla Provincia anni fa, riveste poi una particolare importanza perchè collega l’area albese con il Savonese e, prima ancora, con la Valle Uzzone, altrimenti raggiungibile solo via Bergolo con una strada stretta e tortuosa. Proprio...

Da settembre nove classi musicali del Liceo “Bianchi” nei locali dell’ex Sacra Famiglia a Cuneo

Per rispondere alle esigenze di spazio del liceo, bando di gara per i lavori di adeguamento dei locali

Il Liceo Artistico “Bianchi” di Cuneo (foto Archivio Provincia)

Cuneo – Da settembre nove classi del corso musicale del Liceo Artistico “Bianchi” di Cuneo si trasferiranno nei locali dell’ex Sacra Famiglia in via Mazzini, previo adeguamento. La Provincia ha già previsto un bando di gara per i lavori del cantiere estivo di circa 150 mila euro che serviranno a trasformare gli uffici (che ospitavano il Centro Servizi per il volontariato Csv trasferitosi alla Croce Rossa) in aule e adeguare gli impianti.

“Cerchiamo in tal modo di rispondere alle esigenze di spazio – spiega Milva Rinaudo, consigliere provinciale con delega all’Istruzione – legate alle particolari necessità didattiche del Liceo Artistico che è una scuola in crescita. Il trasloco di queste classi comporterà altri spostamenti e dovremo trovare soluzioni”.

E’ previsto il trasferimento di quattro classi del Liceo “Peano- Pellico” finora ospitate nell’edificio  di  via Mazzini e che potrebbero trovare sede negli spazi ricavati nell’Istituto...

Sistemazione idraulica del fiume Po all’altezza del ponte di Sanfront e opere spondali a Rifreddo

L’intervento, progettato dalla Provincia, ammonta a 270 mila euro sui fondi regionali per l’alluvione del novembre 2016

L’alluvione del novembre 2016 al ponte di Sanfront (foto Provincia)

Cuneo – La Provincia ha approvato, con decreto del presidente Federico Borgna, il progetto aggiornato di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di completamento del ripristino idraulico del fiume Po nel tratto a monte e a valle del ponte di Sanfront, oltre al rifacimento dell’attraversamento e opere di difesa spondale a Rifreddo” lungo la strada provinciale 26. Le opere rientrano tra gli interventi di regolazione del corso dei fiumi e dei torrenti, canalizzazione e interventi di bonifica idraulica destinati ad incidere sul regime delle acque di competenza regionale. L’intervento, per una spesa totale di 270 mila euro, sarà finanziato con contributo della Regione sui fondi dell’alluvione del novembre 2016.

Il progetto è stato rivisto dopo le prescrizioni pervenute durante la conferenza dei servizi di esclusione della procedura di Via (Valutazione impatto ambientale). Prevede, in sintesi, la pulizia generale dell’...

Provincia: seconda sessione di esami per gli aspiranti “trifolao”

Nell’arco del 2019 sarà valutato un centinaio di candidati tra cui anche alcune donne

Esame per aspiranti “trifolao” (foto Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – Giorni di esami anche per gli aspiranti “trifolao”, cioè coloro che intendono praticare l’attività di ricerca e raccolta dei tartufi soprattutto nell’area di Langhe e Roero (tartufo bianco), ma anche per altre specie nel Monregalese e su tutto il territorio cuneese lungo la fascia pedemontana. Ogni anno sono circa un centinaio le domande per partecipare alla selezione che si svolge in Provincia a Cuneo per ottenere i tesserini che autorizzano la raccolta dei tartufi nelle zone libere.

Quella di martedì 11 marzo è la seconda sessione dell’anno che vede coinvolti 26 candidati, un quarto di quelli previsti  nel 2019. La Commissione esaminatrice per l’accertamento dell’idoneità è affidata ai tecnici dell’ Ufficio Tartuficoltura della Provincia e alle due associazioni dei tartuficoltori della Granda. Gli esami sono organizzati sulla base della normativa regionale per la ricerca e la raccolta nelle “zone libere”, da cui sono esentati i...

Pronto il progetto del nuovo plesso scolastico di Mondovì Altipiano

Lettera del presidente Borgna e del consigliere delegato Rinaudo ai rappresentanti dei Consigli di istituto di Licei e Alberghiero

Il rendering del progetto del plesso scolastico (foto Provincia)

Cuneo – Con una comunicazione firmata dal presidente Federico Borgna e dal consigliere delegato Milva Rinaudo la Provincia risponde  alla lettera aperta dei rappresentanti dei Consigli di istituto di Licei e Alberghiero di Mondovì che chiedevano risposte sul futuro della sede della scuola, resa inagibile da una frana il 29 dicembre 2017.

“Prima di tutto intendiamo esprimere il nostro apprezzamento per il contenuto propositivo della stessa – scrivono Borgna e Rinaudo – e per il riconoscimento degli sforzi profusi e dell’attività svolta da parte dell’ente che rappresentiamo, fin dal primo momento delle ben note vicissitudini derivanti alla frana del dicembre 2017; impegno  che prosegue  in modo costante. In tal senso, entrando nel merito delle richieste formulate, vogliamo rassicurare i ragazzi, le famiglie e i docenti, che il progetto definitivo del nuovo plesso scolastico (scuola, palestra e auditorium) è tecnicamente pronto...

La riapertura ufficiale del Colle dell’Agnello in alta valle Varaita

Alla cerimonia era presente il consigliere Simone Alberto a nome della Provincia di Cuneo

Il gruppo italo-francese delle autorità

Cuneo – Alla cerimonia italo-francese di riapertura ufficiale del Colle dell’Agnello, avvenuta venerdì mattina 7 giugno in alta valle Varaita a quota 2.744, la Provincia di Cuneo era rappresentata ufficialmente dal consigliere provinciale delegato Simone Alberto. Accanto a lui (vedi foto) a sinistra il sindaco di Pontechianale Oliviero Francesco Patrile e alla sua destra Valerie Garcin (rappresentante del Dipartimento delle Hautes Alpes e vicesindaco del comune di Molines en Queyras), la vice sindaco di Pontechianale Manuela Bianco e il sindaco di Guillestre, M. Bernard Leterrier.

Conclusi i lavori di sgombero della neve, la Provincia ha aperto totalmente al transito la strada provinciale 251 da Chianale fino al confine di Stato. Il Colle dell’Agnello collega l’Italia alla Francia, dal comune di Pontechianale a quello francese di Molines-en-Queyras del dipartimento delle Alte Alpi. E’ molto frequentato da appassionati ciclisti e motociclisti ed è il secondo valico automobilistico...

Dopo dieci anni la Provincia è tornata ad assumere personale

La legge impediva le assunzioni, ma le funzioni in carico alle Province sono rimaste ed ora arrivano i primi neo assunti.

Il palazzo della Provincia a Cuneo (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – L’ultima persona assunta dalla Provincia di Cuneo risale al 1° luglio 2011, nell’ambito delle categorie protette, ma già da prima le assunzioni si erano fortemente ridotte fino a fermarsi del tutto. Per dieci anni l’ente pubblico di corso Nizza non ha potuto procedere ad assunzioni di dipendenti in base alla normativa, ma ora qualcosa dovrebbe cambiare un po’. Il 1° dicembre 2018 è entrato in servizio un istruttore direttivo amministrativo presso il Settore Lavori Pubblici arrivato per mobilità da altro ente e il 1° maggio 2019 un istruttore tecnico presso il Settore Edilizia. Inoltre,  sono in arrivo due istruttori tecnici (categorie protette): il primo è già entrato in servizio il 1° giugno, l’altro lo farà dal 1° luglio prossimo. Entrambe le procedure di concorso sono state svolte  dal Comune di Cuneo grazie ad una convenzione stipulata tra i due enti.

Com’è noto, le Province  sono...

Venerdì 7 giugno alle 8 la Provincia apre il Colle dell’Agnello (alta valle Varaita)

Conclusi i lavori di sgombero della neve del terzo valico più alto d’Europa

Il gruppo di tecnici italiani e francesi al Colle dell’Agnello (foto Settore Viabilità Provincia)

Cuneo – Venerdì 7 giugno alle 8, come previsto, la Provincia di Cuneo riapre totalmente al transito la strada provinciale 251 da Chianale fino al Colle dell’Agnello (confine di Stato) a quota 2.744 metri di altitudine in alta valle Varaita. Si sono, infatti, conclusi i lavori di sgombero della neve accumulatasi in alcuni punti, a causa delle valanghe, fino a molti metri di altezza. Nelle foto i tecnici della Provincia, il personale della ditta incaricata e i rappresentanti del dipartimento delle Hautes Alpes francesi sul colle al confine.

Il Colle dell’Agnello è molto conosciuto e frequentato da appassionati ciclisti e motociclisti. E’ il secondo valico automobilistico più alto d’Italia e il terzo d’Europa,  preceduto solo dal Passo dello Stelvio e dal colle dell’Iseran. Collega l’Italia alla Francia, dal comune di Pontechianale a quello francese di Molines-en-Queyras del dipartimento delle Alte Alpi. Inaugurato nel 1973...

Asfaltatura di tratti della strada provinciale 564 Pianfei-Mondovì

Progetto di fattibilità per l’intervento che sarà realizzato dalla Provincia con un impegno di spesa di 118.245 euro.

Tratto della provinciale 564 tra Pianfei e Mondovì (foto Settore Viabilità Provincia)

Cuneo – Via libera al progetto di fattibilità tecnica ed economica per il ripristino della pavimentazione bitumata della strada provinciale 564 e delle relative diramazioni di competenza provinciale nel tratto Pianfei-Mondovì. Il decreto, firmato dal presidente della Provincia Federico Borgna, autorizza l’intervento progettato dal Settore Viabilità di Mondovì. Sono interessati tratti di strada asfaltati da tempo e che oggi si presentano in cattive condizioni a causa di cedimenti e danneggiamenti vari dovuti agli effetti del traffico, alle condizioni climatiche e al passare stesso del tempo.

La Provincia ha richiesto alla Regione Piemonte l’utilizzo del ribasso di gara dell’intervento originario per l’adeguamento della sp 564, finanziato nell’ambito dell’intesa istituzionale di programma per la realizzazione di opere complementari sulla medesima strada. Il settore regionale competente per investimenti, trasporti e...

Progetto definitivo per i lavori di consolidamento dei muretti in pietra tra Pradleves e Castelmagno

Interventi  lungo le provinciali 112 e 333 tra Pradleves, Campomolino e il santuario di Castelmagno in alta valle Grana

Uno dei muretti da ripristinare (foto settore Viabilità Provincia)

Cuneo – Passo in avanti per i lavori di consolidamento dei muretti in pietra lungo alcuni tratti della strada provinciale che risale la valle Grana. Dopo l’approvazione del progetto di fattibilità di metà novembre 2018, si passa ora al progetto definitivo. Il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha approvato con decreto del 28 maggio il documento progettuale che ammonta a 200 mila euro. Si interverrà in due distinti punti sulle strade provinciali 112 e 333 tra Pradleves e Castelmagno dove alcuni muri di sostegno in cattivo stato di conservazione presentano significative deformazioni, dovute in parte alle molte infiltrazioni d’acqua che provengono dal versante montano soprastante.

Il primo punto si trova immediatamente sopra l’abitato di Pradleves, in un tratto in cui la strada è sostenuta, per una lunghezza di circa 50 metri, da un vecchio muro in pietrame a secco di circa 6 metri di altezza e la cui fondazione è lambita dal corso d’acqua. Il secondo...

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Ambiente e territorio

Trasporti, viabilità, edilizia

Persona

Programmazione Europea e turismo

Gare e affidamenti

Servizi interni

In evidenza

In questa pagina l'elenco delle F.A.Q. - Quesiti e risposte per l'attuazione del Piano in attuazione del "Piano 2019-2023 per il controllo della specie cinghiale (Sus scrofa)" approvato con D.C.P.n. 17dell’8 aprile 2019 Quali sono i principali riferimenti normativi alla base del Piano di controllo della specie cinghiale? Il Piano è stato predisposto sulla base della vigente normativa di seguito riportata. RIFERIMENTI NORMATIVI DELLO STATO L. 157/...
Giornata di lancio del Piano Integrato Territoriale Pays Sages Martedì 7 maggio 2019 alle ore 10:30 al Centro Incontri della Provincia di Cuneo (in Corso Dante Alighieri n. 41) si svolgerà la presentazione della strategia e dei progetti con i partner Piter Pays-Sages. Presentazione del Piano Integrato Territoriale (PITER) Pays Sages - Programma di Cooperazione Territoriale Europea INTERREG V A - Italia - Francia (ALCOTRA) Invito presentazione Piter Pays-Sages /...

Ultimi aggiornamenti

Il servizio civile è un'esperienza umana di solidarietà e di cittadinanza attiva, un'occasione di crescita civica e sociale e di formazione professionale. Dà la possibilità ai giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita...

L'ufficio Protocollo sovrintende il sistema di gestione documentale della Provincia di Cuneo, svolgendo le funzioni previste dall'art. 61 del Testo Unico sulla documentazione amministrativa (DPR 445/2000), e gestisce l'archivio provinciale. Area Organizzativa...

Gli archivi costituiti presso la Provincia di Cuneo sono i seguenti: ARCHIVIO CORRENTE costituto dal complesso di documenti relativi ad affari ed a procedimenti amministrativi in corso di istruttoria e di trattazione o comunque verso i quali sussista un interesse...

Agenzie pratiche automobilistiche L'attività di consulenza automobilistica per la circolazione dei mezzi di trasporto è soggetta ad autorizzazione e vigilanza da parte delle Province, ai sensi della Legge 8/08/1991, n. 264, come modificata dalla Legge 4/01/...

L'attività di controllo del territorio svolto dalle Guardie Provinciali, di primaria importanza, è funzionalmente diretta alla repressione di illeciti penali ed amministrativi in materia di ambiente, tutela della fauna e della flora. Numerosi controlli vengono...

Centri di controllo dei veicoli I centri per le revisioni periodiche dei veicoli sono soggetti ad autorizzazione e vigilanza amministrativa della Provincia, ai sensi dell’art. 105, comma 3 del D. Lgs. 31.03.1998 n. 112. Le imprese che intendono svolgere attivit...

Lista completa di tutti gli ultimi aggiornamenti

Ultima modifica
SOC. AGR. S.ANDREA SS Ven, 16 Novembre 2018 09:08
VIGLIECCA VALTER Ven, 16 Novembre 2018 09:08
FRATELLI BORELLO SRL Ven, 16 Novembre 2018 09:08
PARIZIA PIER GIOVANNI Ven, 16 Novembre 2018 09:08
Normativa Tutela Ambiente Mar, 13 Novembre 2018 14:36
A chi rivolgersi per - Tutela Ambiente Mar, 13 Novembre 2018 14:35
A chi rivolgersi per - Pubblica Tutela Mar, 13 Novembre 2018 11:46
Normativa Pubblica Tutela Mar, 13 Novembre 2018 11:46
Modulistica Protezione Civile Mar, 13 Novembre 2018 11:38
Normativa Protezione Civile Mar, 13 Novembre 2018 11:38