provincia.cuneo.gov.it

Gli esami per l’abilitazione all’attività venatoria saranno a giugno 2021

A causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso. Le domande di partecipazione devono pervenire alla Provincia entro maggio.

Immagine di repertorio

Cuneo – A causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso la Provincia ha rinviato – anche quest’anno – a giugno la prima sessione di esami per l’abilitazione venatoria. Per poter esercitare la caccia occorre infatti essere in possesso di apposita “abilitazione” che si consegue a seguito del superamento di un esame da sostenere presso la provincia di residenza, ai sensi dell’articolo 22 della legge 157/92 e dell’art. 4 della legge regionale 5/2018. Tale abilitazione consente l’esercizio dell’attività venatoria sia in  pianura, sia nella cosiddetta “Zona Alpi” e deve essere allegata alla  richiesta per il rilascio della licenza di porto di fucile per uso di caccia da presentare alla Questura competente per territorio.

L’esame, che si svolge al Centro Incontri, prevede una prova scritta con domande a risposta multipla a cui segue un orale ed una prova pratica, finalizzata...

Completamento autostrada Asti-Cuneo, partito il cantiere tra Roddi e Verduno

Per la realizzazione di quasi cinque km compreso il casello all’altezza del nuovo ospedale

Il cantiere dell’autostrada partito il 26 gennaio 2021

Cuneo – Sono iniziati martedì mattina 26 gennaio i lavori per completare l’autostrada Asti-Cuneo. Ruspe al lavoro nel tratto tra Roddi e Verduno, in un’area compresa tra la strada provinciale 7 e la sponda del Tanaro per l’allestimento del cantiere del lotto 2.6, dopo le opere propedeutiche avviate l’estate scorsa. Si tratta di un percorso di quasi cinque km, compreso il casello all’altezza del nuovo ospedale, per il quale sono stati ipotizzati 2 anni e mezzo di lavori. Resterà poi ancora un tratto di poco più di quattro km e l’opera, attesa da 30 anni, sarà completata. Tre mesi fa il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Paola De Micheli, aveva annunciato agli amministratori locali del Cuneese e dell’Astigiano che l’iter burocratico si era concluso con la firma del decreto interministeriale condiviso con il ministero dell’Economia per completare il percorso autorizzativo e la ripresa...

Giornata della Memoria: iniziative e celebrazioni in formato on line

Iniziative su piattaforme on line in molti Comuni della Granda. Qui sotto i programmi di Alba, Cuneo e Bra.

Giornata della memoria (foto di repertorio)

Cuneo – In occasione del 76° anniversario del 27 gennaio 1945, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, torna anche quest’anno la ‘’Giornata della Memoria”. A causa dell’emergenza sanitaria in corso, quest’anno gli appuntamenti nella Granda sono organizzati online o in forma ristretta, senza pubblico e nel pieno rispetto delle disposizioni legate alla sicurezza.

Ad Alba le manifestazioni legano la Giornata della Memoria a quella del Ricordo per le foibe (10 febbraio). Oltre alle messe di suffragio celebrate nei giorni per tutte le vittime dei campi di sterminio, delle persecuzioni razziali e a ricordo di tutti i Giusti che aiutarono i perseguitati, mercoledì 27 gennaio il sindaco Carlo Bo deporrà una corona di alloro in ricordo di tutti i caduti nel giardino dedicato alla memoria delle Vittime dei campi di sterminio in via Roma, così come mercoledì 10 febbraio nel giardino...

Nuovo regolamento provinciale per canone occupazione aree e spazi pubblici (Cosap)

Il primo Consiglio comunale dell’anno ha anche approvato variazioni al bilancio di previsione

Consiglio provinciale on line del 25 gennaio 2021 (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – Il primo Consiglio provinciale dell’anno, che si è riunito online lunedì 25 gennaio nella sede della Provincia a Cuneo, ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento obbligatorio per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione e autorizzazione per l’occupazione di aree e spazi pubblici. Il nuovo Cosap che, come canone unico, sostituisce il precedente in vigore fino al 2020 si adegua al nuovo dettato normativo. Il presupposto è che il canone venga applicato per l’occupazione di aree appartenenti alla Provincia, come sono le strade provinciali all’interno dei centri abitati sotto i 10 mila abitanti. Vanno invece ai Comuni i canoni per le strade dei centri abitati oltre i 10 mila abitanti.

Il nuovo regolamento recepisce anche le novità relative alle tariffe giornaliere annue per le occupazioni suolo permanenti o temporanee che sono rispettivamente di 30 euro e...

Pista ciclabile “Via della Pietra”, partiti i lavori da Barge e Bagnolo

Progetto che coinvolge la Provincia, nove Comuni, due Unioni Montane e un’azienda privata

Iniziati i lavori per la pista ciclabile

Cuneo – Sono partiti nei giorni scorsi da Barge e Bagnolo Piemonte i lavori per la realizzazione della “Via della pietra”, pista ciclabile di circa 30 chilometri che collegherà Bricherasio nel Torinese a Saluzzo, tra val Pellice, Infernotto e valle Po. Sarà un percorso turistico che darà continuità alla pista ciclabile già esistente sul tratto torinese della ferrovia dismessa da Bricherasio a Bibiana, ma con un’utilità anche quotidiana per andare anche a scuola o al lavoro. I tratti successivi saranno quelli di Envie e di Castellar, alle porte di Saluzzo. Nel progetto è coinvolta anche la Provincia, insieme a nove Comuni, due Unioni montane e l’azienda bargese Itt, unico partner privato.

L’opera ha un costo di circa 2,3 milioni di euro e che ha ottenuto un finanziamento regionale di 1,3 milioni di euro nell’ambito del bando “Progetti ciclabili sicuri” per la copertura di circa il 60% delle spese. Le quote restanti saranno finanziate dai...

Il patrimonio enogastronomico della Granda come promozione del turismo outdoor

Progetto “Cammino del gusto e delle tradizioni” del Consorzio degli operatori turistici della provincia di Cuneo 

Stagionatura del formaggio Castelmagno (foto Conitours)

Cuneo – Grandi vini e formaggi. Ma anche carne, frutta, dolci, ortaggi, pasta artigianale, liquori. La provincia di Cuneo è riconosciuta a livello nazionale come uno scrigno di prodotti agroalimentari tradizionali di alta qualità. E lo confermano i tanti riconoscimenti di prodotti, con 11 Doc e 7 Docg da cui derivano 59 tipologie di vino tra cui i grandi Barolo, Barbaresco, Nebbiolo, Dolcetto, Arneis, 8 Dop (Bra, Castelmagno, Gorgonzola, Grana Padano, Raschera, Murazzano, toma piemontese, prosciutto crudo di Cuneo), 6 Igp (castagna Cuneo, nocciola del Piemonte, fagiolo Cuneo, mela rossa Cuneo, salame Piemonte, vitelloni piemontesi della coscia) e tantissimi prodotti tipici (liquori di erbe alpine, agnello sambucano, bovino piemontese, cappone di Morozzo e di Monasterolo di Savigliano, gallina bianca di Saluzzo, lumache di pianura di Cherasco, lumache di montagna di Borgo San Dalmazzo,...

Servizio civile: progetto della Provincia “Grand’Acqua”, scadenza 15 febbraio

L’incontro informativo su piattaforma Zoom sarà giovedì 28 gennaio al pomeriggio

Volontario del Servizio civile sul progetto della Provincia (foto Uff. Acque)

Cuneo – Il ciclo di incontri informativi su piattaforma Zoom per i 33 progetti del Servizio Civile Universale 2021 riservati a 177 ragazzi tra i 18 e 28 anni, fa tappa a Cuneo giovedì 28 gennaio al pomeriggio (dalle 15.30 alle 17.30). Servirà a dare tutte le informazioni necessarie e a chiarire i dubbi, tenendo conto che il bando scade il 15 febbraio prossimo. Info sul sito www.provincia.cuneo.gov.it.

Tra tutti i progetti proposti su Cuneo c’è anche quello della Provincia dal titolo “”Grand’Acqua” (4 posti) promosso dall’Ufficio Acque nell’ambito del patrimonio ambientale e riqualificazione urbana, con la prevenzione e il monitoraggio dell’inquinamento delle acque. Prevede 1.145 ore di servizio in tutto l’anno con un minimo di 20 ore settimanali su 5 giorni alla settimana, con flessibilità oraria e la possibilità di missioni e trasferte fuori dall’ufficio. L’obiettivo del...

Saluzzo candidata a Capitale italiana della Cultura 2024

Insieme alle Terre del Monviso  con progetti e idee innovativi. Il sostegno della Provincia di Cuneo.

Saluzzo e il Monviso (foto archivio Provincia)

Cuneo – Saluzzo si candida a Capitale italiana della Cultura 2024 con lo slogan “Una montagna di futuro” che richiama subito anche le Terre del Monviso. E’ la prima volta che un territorio alpino si presenta alla selezione come luogo montano non solo naturalistico, ma anche di innovazione e cultura. a Capitale italiana della cultura è una competizione di progetti e idee che guardano al futuro. “La nostra sfida – dicono i promotori – è mettere al centro la montagna, le valli e i territori che li circondano, come luogo di innovazione e cultura, dalle tante vocazioni e opportunità, soprattutto per i giovani”.

L’iniziativa ha già riscosso il sostegno delle Unioni montane delle valli del Monviso e dei territori oltre frontiera del Queyras e del Guillestrois, oltre a una settantina di Comuni che fanno parte del progetto e una ventina di istituzioni e le realtà culturali e turistiche che sostengono la candidatura, tra...

In fase di appalto la rotatoria tra le provinciali 12 e 661 a Novello in località Fornaci

L’intervento della Provincia ammonta a 350.000 euro che saranno finanziati con il Fondo sviluppo e coesione europeo (Fsce)

Il bivio di Novello dove sorgerà la rotatoria (foto Provincia)

Cuneo – E’ in fase di appalto la realizzazione di una rotatoria per la messa in sicurezza del bivio tra le strade provinciali 12 e 661 nel comune di Novello sul confine con quello di Monchiero, in località Fornaci. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica è stato redatto dall’Ufficio Tecnico della Provincia, mentre quello esecutivo è stato elaborato dallo uno studio esterno di Alba, prevede una rotatoria di tipo convenzionale. In particolare l’infrastruttura, progettata in base ai flussi di traffico previsti, sarà caratterizzata da un diametro esterno di 55 metri, con una corsia larga 8 metri, L’isola centrale, sistemata a verde, sarà delimitata da una bordura sormontabile e di ulteriore bordura interna non sormontabile. La rotatoria presenterà tre rami di innesto, di cui due sulla provinciale 12 e uno sulla provinciale 661.

Il costo dell’intervento ammonta...

Consiglio provinciale on line lunedì 25 gennaio

All’ordine del giorno il regolamento Cosap e una variazione al bilancio di previsione

Il palazzo della Provincia a Cuneo (foto Vallauri – Uff. Stampa)

Cuneo – E’ stato convocato per lunedì pomeriggio 25 gennaio alle 15,30 il Consiglio provinciale on line che dovrà approvare il  regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione e autorizzazione per l’occupazione di aree e spazi pubblici (Cosap) e una variazione al bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2021/2023.

Ufficio Stampa – Provincia

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Ambiente e territorio

Trasporti, viabilità, edilizia

Persona

Programmazione Europea e turismo

Gare e affidamenti

Servizi interni

In evidenza

Partecipa ad un INCONTRO DI PROMOZIONE ON LINE e scegli il tuo progetto!! E' stato pubblicato in data 21/12/2020 il Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari. PROROGATA LA SCADENZA AL 15 FEBBRAIO 2021 ore 14:00. Prima di scegliere il tuo progetto partecipa agli incontri di promozione on line! Scegli tra i progetti della Provincia di Cuneo Se hai bisogno di aiuto per la scelta del progetto e per la compilazione della domanda consulta il sito https://...
Nuovo Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2021-2023 della Provincia di Cuneo Fase preliminare informativa. Tenuto conto dell’emergenza sanitaria da Covid-19, il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha differito al 31 marzo 2021 il termine ultimo per la predisposizione e la pubblicazione dei Piani Triennali per la prevenzione della corruzione e la trasparenza 2021-2023. La Provincia di Cuneo dovrà quindi approvare,...

Ultimi aggiornamenti

Gli esami di abilitazione venatoria si terranno nel mese di Giugno 2021 presso il "Centro Incontri" della Provincia di Cuneo. Per poter esercitare la caccia occorre essere in possesso di apposita "abilitazione" che si consegue a seguito del superamento di...

Cos'è Il Servizio civile è impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni per le comunit...

Tutti coloro che intendono pescare nelle acque interne della Regione Piemonte debbono essere muniti di licenza. I cittadini italiani residenti in altre regioni possono esercitare la pesca utilizzando valida licenza rilasciata dalla propria regione/provincia di residenza. I...

L'ufficio si occupa, ai sensi del D.P.G.R. 29 luglio 2003 n. 10/R e s.m.i., di: istruire le istanze di concessione di derivazione da acque sotterranee; rilasciare le Autorizzazioni alla ricerca di acque sotterranee (tramite pozzi e trincee drenanti); rilasciare le...

Le autoscuole hanno per scopo l'educazione stradale, l'istruzione e la formazione dei conducenti di veicoli a motore. Sono soggette a vigilanza amministrativa e tecnica da parte delle Province, alle quali compete, altresì, l'applicazione delle sanzioni. L...

La Provincia di Cuneo avvia la presente procedura finalizzata ad individuare offerenti interessati all’acquisizione del bene come sott descritto. I soggetti interessati sono tenuti a: Presentare la propria offerta, consistente nella compilazione del modello di...

Lista completa di tutti gli ultimi aggiornamenti

Ultima modifica
15 DICEMBRE - GIORNATA NAZIONALE SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE Mar, 22 Dicembre 2020 11:06
34.20.ver Lun, 21 Dicembre 2020 14:24
40.20.ver Lun, 21 Dicembre 2020 14:21
Autoscuole Lun, 21 Dicembre 2020 12:30
14.20.val Ven, 18 Dicembre 2020 11:19
35.20.ver Ven, 18 Dicembre 2020 11:15
Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio Mer, 16 Dicembre 2020 13:32
Piano di controllo cinghiale (sus scrofa) Mer, 16 Dicembre 2020 11:52
Kit recinzione elettrificata Mer, 16 Dicembre 2020 11:48
Avviso di procedura pubblica per alienazione di macchina spandisale Mar, 15 Dicembre 2020 13:29