Espropri opere private - adempimenti per il decreto

In seguito all'ottenimento dell'autorizzazione alla costruzione ed esercizio dell'impianto di pubblica utilità, il promotre privato ha la facoltà di richiedere, nei termini di validità della pubblica utilità, l'emanazione del decreto per l'ottenimento della disponibilità delle aree necessarie all'opera.

Nel caso di opere private i soggetti attivi nel procedimento espropraitivo sono molteplici: il promotore, il beneficiario e l'Autorità Espropriante, ognuno con dei specifici compiti. A

Nella presente sezione si mettono a dispozione al promotore/beneficiario privato, le informazioni e relativi modelli per il corretto adempimenti necessari all'emanazione ed esecuzione del decreto di esproprio e/o asservimento e/o occupazione temporanea.

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019