COVID-19: Modalità di accesso all'ente

La Provincia di Cuneo ha redatto il “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo” seguendo le indicazioni contenute nell’analogo documento sottoscritto tra la Parti Sociali in data sabato 24 aprile 2020 e riportato all’Allegato 12 del DPCM 17 maggio 2020, nel quale ha predisposto le misure organizzative, di prevenzione e protezione al fine di consentire la riapertura in sicurezza dell’attività lavorativa.
Di seguito si riepilogano i principali comportamenti e procedure da rispettare nell’interesse di tutti in base a quanto previsto dal Protocollo della Provincia di Cuneo.

Informazione

Questo comunicato viene inviato ai fornitori e alle imprese esterne che operano negli spazi della Provincia di Cuneo e viene reso noto a tutti i terzi, compresi gli utenti che hanno la necessità di accedervi. Il rispetto delle disposizioni in esso contenute è vincolante.

Modalità di ingresso negli spazi della Provincia di Cuneo

Le visite degli utenti e di terzi (fornitori, consulenti, manutentori, ecc.) sono limitate a quelle strettamente necessarie. Al personale delle imprese esterne non è consentito accedere agli spazi della Provincia in caso di malessere, anche minimo. In particolare le condizioni di accesso agli spazi della Provincia di Cuneo sono:

  • sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea
  • non avere febbre superiore a 37.5° C
  • non avere sintomi di infezione acuta delle vie respiratorie o di una malattia simil influenzale
  • non avere avuto i sintomi di cui sopra (punti a e/o b) nei 14 giorni precedenti l’accesso
  • non essere stato in contatto con una persona alla quale è stato diagnosticato il Corona virus negli ultimi 14 giorni precedenti l’accesso
  • essere a conoscenza del fatto di non essere stato in stretto contatto con una persona che a sua volta è stata in stretto contatto con altra persona alla quale è stato diagnosticato il Corona virus negli ultimi 14 giorni precedenti l’accesso

Con l’ingresso negli spazi della Provincia il personale terzo attesta che la propria temperatura corporea è inferiore a 37,5°C, che negli ultimi 14 giorni non ha avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19, che non ha sintomi influenzali o respiratori e si impegna contestualmente a comunicare all’Ente qualsiasi variazione delle condizioni dichiarate.

Modalità di accesso dei fornitori (corrieri / ditte terze)

Le disposizioni che disciplinano l’accesso dei fornitori agli spazi della Provincia contenute nel citato Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo, sono così sintetizzabili:

  • i fornitori dovranno avere con sé e indossare correttamente maschera chirurgica o altro dispositivo di protezione facciale adeguato e guanti monouso, prima di accedere agli spazi della Provincia;
  • l’accesso alla sede principale della Provincia (Palazzo della Provincia, Corso Nizza, 21 – Via M. d’Azeglio) con mezzi motorizzati deve avvenire dal passo carraio di Via Massimo d’Azeglio. Successivamente all’accesso occorrerà mettere in sosta il veicolo nel cortile ed attendere le indicazioni impartite dal personale della Provincia. Tutto il personale esterno ha l’obbligo di restare a bordo dei propri mezzi salvo che sia espressamente richiesto il suo intervento per azioni indispensabili. Deve in ogni caso limitare al massimo il contatto con il personale della Provincia;
  • l’accesso pedonale dei fornitori alla sede principale della Provincia (Palazzo della Provincia) è individuato nell’ingresso principale di Corso Nizza n. 21. Successivamente all’accesso il personale esterno attenderà nella reception le indicazioni del personale della Provincia;
  • l’accesso ai piani segue le medesime regole dei dipendenti.

Nella sede principale della Provincia sono stati individuati servizi igienici a disposizione esclusivamente dei terzi non dipendenti.

Indicazioni  specifiche  per  la  ditta  incaricata  dell’attività  di pulizia/sanificazione

Indicazioni specifiche per la ditta incaricata dell’attività di pulizia/sanificazione agli spazi della Provincia di Cuneo sono contenute nel citato Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo.

Precauzioni igieniche personali e dispositivi di protezione individuale

Se avete necessità di entrare negli spazi della Provincia di Cuneo è necessario:

  • indossare costantemente la mascherina di protezione delle vie respiratorie prima di entrare e non toglierla durante tutto il tempo di permanenza negli ambienti di lavoro e durante gli spostamenti all’interno degli stessi;
  • disinfettare le mani o i guanti con la sostanza disinfettante disponibile all'ingresso, negli uffici e in prossimità dei servizi igienici;
  • evitare il più possibile gli spostamenti all’interno dei locali e negli uffici;
  • nel mantenimento dei contatti sociali e lavorativi, tenere di una distanza interpersonale di almeno due metri;
  • come igiene respiratoria starnutire e/o tossire in un fazzoletto di carta evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie. Buttare il fazzoletto sporco nell’apposito contenitore dei rifiuti indifferenziati;
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • evitare abbracci e strette di mano.

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2020