Rilascio autorizzazione all'esercizio dell'attività di controllo della fauna selvatica (corvidi, cinghiale, silvilago, volpe)

Descrizione del procedimento: 

Rilascio autorizzazione all'esercizio dell'attività di controllo della fauna selvatica (corvidi, cinghiale, silvilago, volpe)

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino: 

Informazioni telefoniche e via mail presso l'ufficio o direttamente allo sportello caccia e pesca,  richieste di accesso.

Informazioni relative ai procedimenti in corso: 
Termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso: 
60
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti: 

Domanda in bollo e marca per l'autorizzazione (ad eccezione dei soggetti esentati)

Modalità di avvio: 
Ad istanza di parte
Uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso: 
Il provvedimento non può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione.
Nome del soggetto a cui è attibuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo: 
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: 
Ricorso in via di autotutela o ricorso giurisdizionale al TAR/Presidente della Repubblica.
Codice identificativo interno: 
43
Riferimenti normativi utili: 

L. 157/1992 art. 19, L.r. 5/2018 artt. 20 e 22, L.r. 9/2000 art. 2 (cinghiale), D.P.P. 42/2017 (corvidi), D.D. 1638/2017 (corvidi), D.C.P. 17/2019 (cinghiali)

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Sereno Mariano

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2019