provincia.cuneo.gov.it

Altri interventi di bitumatura sulle strade provinciali (Reparti di Cuneo e Saluzzo)

Proseguono i cantieri per asfaltare tratti saltuari per 1,3 milioni di euro 

Aslati lungo le strade provinciali (foto Provincia)

Cuneo – Proseguono gli interventi di bitumatura di tratti saltuari realizzati dalla Provincia nei reparti di viabilità di Cuneo e Saluzzo.

Cuneo. La ditta appaltatrice Tomatis Giacomo di Caraglio ha affidato alla ditta subappaltatrice Edilscavi di Cuneo lavori per 1.349.227 euro di cui 985.000 per lavori a base d’asta e 364.227 per somme a disposizione dell’amministrazione. Nelle prossime settimane si procederà all’asfaltatura delle seguenti strade: strada provinciale 5 Cuneo-Chiusa di Pesio; sp 42 Chiusa di Pesio-Beinette; sp 422 Magliano-Cuneo; sp 43 Morozzo-CastellettoStura; sp 310 Trucchi-bivio sp3; sp 202 Chiusa di Pesio-Combe; sp 422 Dronero-Acceglio; sp 233 Maddalena-Ussolo; sp 283 Canosio-Preit; sp 113 Ponte Marmora-Marmora; sp 356 bivio sp 422 – Pagliero.

Saluzzo. Nel corso di questa settimana proseguono i lavori di bitumatura lungo le strade provinciali del reparto di Saluzzo e in...

Cambia il sistema di pagamento della licenza di pesca

La Regione Piemonte ha comunicato che dal 1° luglio il pagamento può essere effettuato automaticamente sulla piattaforma Spid

Foto d’archivio

Cuneo – Cambia il sistema di pagamento della licenza di pesca. La Regione Piemonte ha comunicato che dal 1° luglio il pagamento può essere effettuato automaticamente sulla piattaforma Spid. Tassa e soprattassa regionale dovranno essere pagate in un’unica soluzione secondo gli importi e le modalità di seguito indicati utilizzando il sistema di pagamento PagoPa, tramite l’apposito servizio “Licenza di pesca” su Sistemapiemonte: per la licenza di tipo A sono 65 euro (tassa 22 + soprattassa 43 euro); licenza di tipo B 35 euro (tassa 12 euro, soprattassa 23); licenza di tipo D: 14 euro.

Per pescare nelle acque interne del Piemonte occorre, infatti, essere muniti di licenza. I cittadini italiani residenti in altre regioni possono esercitare la pesca utilizzando la licenza valida rilasciata dalla propria regione/provincia di residenza. I pescatori residenti sul territorio della Regione Piemonte possono ottenere la...

Piter “Pays-Sages”: ripresi gli incontri Italia-Francia per il progetto Pays-Aimables

L’impegno di cooperazione transfrontaliero della Provincia torna, finalmente, in presenza

Paesaggio sulla costa francese (foto Provincia – Canavese)

Cuneo – La Provincia di Cuneo, nell’ambito della redazione del Piano strategico per la creazione del prodotto “turismo del paesaggio”, ha avviato da tempo una serie di incontri su tutti i territori interessati dal Piter “Pays-Sages” con l’obiettivo principale di valorizzare il paesaggio, così da permettere uno sviluppo dell’offerta turistica sostenibile dell’area transfrontaliera interessata (Alta valle Tanaro e Alta Langa per la parte cuneese). Con la collaborazione dello studio Tautemi di Cuneo si sono svolti incontri di informazione e condivisione con tutti i soggetti rappresentativi delle realtà locali per rilevare gli elementi utili alla individuazione delle aree maggiormente vocate alla fruizione turistica correlata al paesaggio.

Agli incontri di Garessio, Ceva, Bossolasco, Imperia e Nizza, avvenuti tra dicembre e febbraio scorsi, dovevano infatti seguirne altri programmati in territorio...

Da lunedì 6 luglio è operativa in Provincia la nuova Consigliera provinciale di parità

E’  l’avvocata Monica Beltramo di Cuneo. Si occupa di promozione e controllo dell’attuazione dei principi di uguaglianza, opportunità e non discriminazione per donne e uomini in ambito lavorativo

Al centro la Consigliera di parità (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – Lunedì 6 luglio è iniziata l’attività della nuova Consigliera di parità della Provincia, l’avvocata Monica Beltramo di Cuneo. Individuata dal presidente Federico Borgna e nominata dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l’avvocata Beltramo riceve nel palazzo della Provincia (sala Rossa) al secondo piano, il lunedì dalle 9 alle 12,30 e il martedì dalle 15 alle 16,30 oppure tramite mail consiglieradiparita@provincia.cuneo.it o ancora telefonicamente al numero della Provincia 0171-445945.

 “Finalmente partiamo con l’attività – commenta la consigliera provinciale delegata Rosita Serra – perché l’emergenza sanitaria Covid-19 ha posticipato l’avvio, ma ora ci siamo”.

La Consigliera di parità svolge la funzione di promozione e controllo dell’attuazione dei principi di...

Il progetto “Pays-sage” a “bord de mer” di Cap Ferrat

Nell’ambito del progetto Alcorta per la valorizzazione turistica del paesaggio

Viila Rotschild a Cap Ferrat (foto Canavese)

Cuneo – Il progetto Alcotra e in particoalre il Piter “Pays-sage” per la valorizzazione turistica del paesaggio fa tappa sulla costa francese a Cap Ferrat. Passeggiando lungo la piacevole passeggiata che contorna l’istmo di Cap Ferrat, si può ammirare la splendida villa color rosa costruita a inizio Novecento per volere della baronessa Béatrice de Rothschild, che all’interno delle eleganti sale riunì un’ampia collezioni di mobili antichi, dipinti, sculture, oggetti d’arte e porcellane di pregio. La villa è circondata da uno dei più bei giardini di Francia e oggi è aperta al pubblico che così può visitare il sito caratterizzato dal contrasto tra il paesaggio ordinato e curato del verde della villa e il paesaggio cristallino del mare aperto verso l’orizzonte.

Ufficio Stampa Provincia di Cuneo

La Provincia sperimenta nuove tecnologie per il rilevamento dello stato dei ponti

L’esempio del ponte sul fiume Po tra Sanfront e Rifreddo in valle Po

Il ponte sul Po a Sanfront (foto Provincia – Sett. Viabilità)

Cuneo – La Provincia di Cuneo ha avviato un progetto di censimento e rilievo della situazione dei ponti su tutto il territorio della Granda e sta sperimentando anche nuove tecnologie di rilevamento dello stato dei manufatti. Si tratta di sistemi di studio innovativi che permettono un’analisi locale approfondita di un ponte dal punto di vista idraulico e della geometria tridimensionale, eseguita con laser scanner che consente la verifica in ufficio delle misure del manufatto e degli eventuali ammaloramenti, consentendo all’ente di pianificare gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Un esempio riguarda il ponte sul fiume Po lungo la strada provinciale 26 che collega l’alta valle Po alla pianura nel tratto tra Sanfront e Rifreddo, in valle Po. Qui la Provincia sta svolgendo lavori di manutenzione idraulica e prevede anche un intervento di manutenzione straordinaria sulle cinque campate ad arco ribassato...

Programma lavori di asfaltura sulle strade provinciali nel Reparto di Alba

Quattro interventi nella settimana dal 6 al 10 luglio

Immagine di repertorio

Cuneo – A partire da lunedì 6 luglio la Provincia porta avanti quattro interventi di bitumatura sulle strade provinciali nel reparto di Alba. I primi due sono affidati all’impresa sub appaltatrice Sam di Monforte che procederà con il  completamento del tratto della strada provinciale 7 tronco bivio statale 661 – Pollenzo e con  lavori sulla strada provinciale  3 tronco Barolo – Gallo d’Alba, in località Garbelletto. Nel corso della stessa settimana altri due cantieri di bitumatura sono affidati all’impresa appaltatrice Preve. Il primo è prevsito a Monteu Roero lungo la strada provinciale 29 nel tratto Mulino della pietra-Monteu Roero, il secondo è sulla provinciale 10 nel tratto Baldissero-Ceresole.

Carla Vallauri – Uff. Stampa Provincia

 

Firmata la convenzione Provincia-Regione per concludere i lavori dell’ex caserma Musso di Saluzzo

L’edificio ospita l’Istituto Istruzione superiore “Soleri-Bertoni”. Borgna: “E’ un percorso che si chiude dopo tanti anni, la conferma di quanto la scuola sia importante per la Provincia”.

Da sinistra Cirio e Borgna firmano l’accordo (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – “Un accordo importante che finalmente conclude un percorso iniziato anni fa e che restituisce a Saluzzo uno spazio scolastico importante in un momento molto delicato come questo, in cui l’edilizia scolastica è al centro dell’interesse pubblico. E’ la conferma di quanto la scuola resti ai primi posti nell’interesse della Provincia. In sei anni abbiamo speso circa 20 milioni di euro per l’edilizia scolastica e ora siamo alla vigilia di un nuovo impegno finanziario per altri 20 milioni destinati a dare risposte concrete alle necessità della Granda”.

Così il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha commentato la firma della convenzione con la Regione, avvenuta venerdì 3 luglio nel palazzo della Provincia a Cuneo , per un investimento di circa 1,5...

Nuova rotatoria a Madonna del Pasco di Villanova Mondovì, avviata gara d’appalto

Intervento della Provincia per 200 mila euro per mettere in sicurezza un incrocio pericoloso

L’incrocio in località Madonna del Pasco

Cuneo – Nuovo passo avanti per la realizzazione della rotatoria a Villanova Mondovì in località Madonna del Pasco, all’intersezione tra la strada provinciale 243 e altre due strade comunali. La Provincia ha avviato la procedura di gara d’appalto sul sistema Mepa per lavori di manutenzione stradale. La nuova rotonda ha lo scopo di mettere in sicurezza un incrocio pericoloso per chi transita sulla provinciale 243 tra San Grato e Villanova Mondovì, sempre molto frequentata da mezzi pesanti e leggeri, che raggiungono l’incrocio con la strada comunale dei Boetti ad alta velocità.

Il progetto esecutivo, elaborato dal Settore Viabilità della Provincia (Reparto di Mondovì), prevede una spesa di circa 200 mila euro e consiste, in sintesi, nella formazione di una nuova fondazione stradale laddove manca il piano viabile, la scarifica dell’esistente pavimentazione e la creazione di quella nuova, la realizzazione di...

Approvato progetto definitivo per la sistemazione del bivio in località Olle di Vicoforte

Intervento della Provincia per 300 mila euro per la messa in sicurezza del bivio tra la strada provinciale 221 e la statale 28

Cuneo – Ammonta a 300 mila euro il progetto definitivo approvato dalla Provincia, con decreto del presidente Federico Borgna, per la messa in sicurezza del bivio tra la strada provinciale 221 e la statale 28 in località Olle di Vicoforte. Il progetto, elaborato dal Settore Viabilità del Reparto di Mondovì, ha l’obiettivo di mettere in sicurezza il bivio fra le due strade. Dopo aver valutato diversi approcci progettuali, è stata individuata quale soluzione come più idonea con la ridefinizione geometrica dell’intersezione stradale mediante l’ottimizzazione dei raggi di curvatura orizzontali dei vari tratti stradali e l’adeguamento delle dimensioni trasversali degli stessi alla normativa vigente, nonché il potenziamento dell’accesso all’area industriale della zona.

L’intervento, di cui 151.487 euro sono lavori (comprensivi degli oneri speciali della sicurezza) e 148.512 euro per somme a disposizione dell’amministrazione, è finanziato con interventi per le annualità 2019-2023 sull’anno 2020. Le opere in progetto interessano in...

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Ambiente e territorio

Trasporti, viabilità, edilizia

Persona

Programmazione Europea e turismo

Gare e affidamenti

Servizi interni

In evidenza

In questa pagina l'elenco delle F.A.Q. - Quesiti e risposte per l'attuazione del Piano in attuazione del "Piano 2019-2023 per il controllo della specie cinghiale (Sus scrofa)" approvato con D.C.P.n. 17dell’8 aprile 2019 Quali sono i principali riferimenti normativi alla base del Piano di controllo della specie cinghiale? Il Piano è stato predisposto sulla base della vigente normativa di seguito riportata. RIFERIMENTI NORMATIVI DELLO STATO L. 157/...
La Provincia di Cuneo ha redatto il “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo” seguendo le indicazioni contenute nell’analogo documento sottoscritto tra la Parti Sociali in data sabato 24 aprile 2020 e riportato all’Allegato 12 del DPCM 17 maggio 2020, nel quale ha predisposto le misure organizzative, di prevenzione e protezione al fine di...

Ultimi aggiornamenti

  Per poter esercitare la caccia occorre essere in possesso di apposita "abilitazione" che si consegue a seguito del superamento di un esame da sostenere presso la provincia di residenza, ai sensi dell'art. 22 della l. 157/92 e dell'art. 4...

Tutti coloro che intendono pescare nelle acque interne della Regione Piemonte debbono essere muniti di licenza. I cittadini italiani residenti in altre regioni possono esercitare la pesca utilizzando la licenza valida rilasciata dalla propria regione/provincia di residenza. I...

A seguito delle modifiche al D.P.R. 642/1972, per il rilascio dei permessi del Maddalena viene richiesto, oltre ad una marca da bollo (€ 16,00) sull’istanza, una marca da € 16,00 per ogni permesso. Le marche da bollo possono essere assolte mediante versamento...

Le imprese che intendono svolgere l’attività di trasporto di viaggiatori su strada (servizi di linea e servizi di noleggio di autobus con conducente) sono tenute a rivolgersi agli Uffici della Motorizzazione civile per ottenere l’autorizzazione all’...

Ai sensi dell'articolo 42 del D.M. 146 del 29.07.2008 sono denominati Scuole Nautiche i centri di formazione per l'educazione marinaresca, l'istruzione e la formazione dei candidati per il conseguimento delle patenti nautiche. Le scuole nautiche possono essere di...

Centri di controllo dei veicoli I centri per le revisioni periodiche dei veicoli sono soggetti ad autorizzazione e vigilanza amministrativa della Provincia, ai sensi dell’art. 105, comma 3 del D. Lgs. 31.03.1998 n. 112. Le imprese che intendono svolgere attivit...

Lista completa di tutti gli ultimi aggiornamenti