provincia.cuneo.gov.it

Firmata la convenzione Provincia-Regione per concludere i lavori dell’ex caserma Musso di Saluzzo

L’edificio ospita l’Istituto Istruzione superiore “Soleri-Bertoni”. Borgna: “E’ un percorso che si chiude dopo tanti anni, la conferma di quanto la scuola sia importante per la Provincia”.

Da sinistra Cirio e Borgna firmano l’accordo (foto Vallauri – Uff. Stampa Provincia)

Cuneo – “Un accordo importante che finalmente conclude un percorso iniziato anni fa e che restituisce a Saluzzo uno spazio scolastico importante in un momento molto delicato come questo, in cui l’edilizia scolastica è al centro dell’interesse pubblico. E’ la conferma di quanto la scuola resti ai primi posti nell’interesse della Provincia. In sei anni abbiamo speso circa 20 milioni di euro per l’edilizia scolastica e ora siamo alla vigilia di un nuovo impegno finanziario per altri 20 milioni destinati a dare risposte concrete alle necessità della Granda”.

Così il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha commentato la firma della convenzione con la Regione, avvenuta venerdì 3 luglio nel palazzo della Provincia a Cuneo , per un investimento di circa 1,5...

Nuova rotatoria a Madonna del Pasco di Villanova Mondovì, avviata gara d’appalto

Intervento della Provincia per 200 mila euro per mettere in sicurezza un incrocio pericoloso

L’incrocio in località Madonna del Pasco

Cuneo – Nuovo passo avanti per la realizzazione della rotatoria a Villanova Mondovì in località Madonna del Pasco, all’intersezione tra la strada provinciale 243 e altre due strade comunali. La Provincia ha avviato la procedura di gara d’appalto sul sistema Mepa per lavori di manutenzione stradale. La nuova rotonda ha lo scopo di mettere in sicurezza un incrocio pericoloso per chi transita sulla provinciale 243 tra San Grato e Villanova Mondovì, sempre molto frequentata da mezzi pesanti e leggeri, che raggiungono l’incrocio con la strada comunale dei Boetti ad alta velocità.

Il progetto esecutivo, elaborato dal Settore Viabilità della Provincia (Reparto di Mondovì), prevede una spesa di circa 200 mila euro e consiste, in sintesi, nella formazione di una nuova fondazione stradale laddove manca il piano viabile, la scarifica dell’esistente pavimentazione e la creazione di quella nuova, la realizzazione di...

Approvato progetto definitivo per la sistemazione del bivio in località Olle di Vicoforte

Intervento della Provincia per 300 mila euro per la messa in sicurezza del bivio tra la strada provinciale 221 e la statale 28

Cuneo – Ammonta a 300 mila euro il progetto definitivo approvato dalla Provincia, con decreto del presidente Federico Borgna, per la messa in sicurezza del bivio tra la strada provinciale 221 e la statale 28 in località Olle di Vicoforte. Il progetto, elaborato dal Settore Viabilità del Reparto di Mondovì, ha l’obiettivo di mettere in sicurezza il bivio fra le due strade. Dopo aver valutato diversi approcci progettuali, è stata individuata quale soluzione come più idonea con la ridefinizione geometrica dell’intersezione stradale mediante l’ottimizzazione dei raggi di curvatura orizzontali dei vari tratti stradali e l’adeguamento delle dimensioni trasversali degli stessi alla normativa vigente, nonché il potenziamento dell’accesso all’area industriale della zona.

L’intervento, di cui 151.487 euro sono lavori (comprensivi degli oneri speciali della sicurezza) e 148.512 euro per somme a disposizione dell’amministrazione, è finanziato con interventi per le annualità 2019-2023 sull’anno 2020. Le opere in progetto interessano in...

Importante intervento di allargamento della provinciale 184 Fossano-Villafalletto

La Provincia approva due progetti per i lotti 1 e 2 con un impegno totale di 2,5 milioni di euro

Un tratto della provinciale 184 (foto Settore Viabilità)

Cuneo – Via libera della Provincia al progetto definitivo in linea tecnica per lavori di sistemazione e adeguamento della strada provinciale 184 nel tratto Fossano-Villafalletto (1° lotto). L’intervento, che comporta un impegno finanziario di 1,5 milioni di euro, è stato approvato con decreto del presidente Federico Borgna del 30 giugno 2020. Il tratto Fossano-Villafalletto ha una sezione stradale molto stretta, non adeguata all’intensità del traffico. In particolare, è necessario intervenire nel tronco compreso tra Mellea e l’incrocio della frazione di San Vittore, dove la larghezza della carreggiata attuale misura tra i 5,50 e 6,50 metri, non adatta al traffico dei mezzi pesanti che ogni giorno la percorrono in direzione dell’autostrada Torino-Savona.

Il primo accordo di programma tra Provincia di Cuneo e Regione Piemonte risale al 2008 con l’impegno finanziario della Regione stessa e i progetti preliminare e poi...

Piter “Pays-Sages”, presentazione dei “cantonieri di comunità”

Il progetto “Pays Resilients” è stato presentato a Borghetto d’Arroscia (Imperia)

La presentazione a Borghetto d’Arroscia

Cuneo – E’ stato presentato mercoledì 1 luglio nel comune di Borghetto d’Arroscia (Imperia) il progetto “Cantonieri di comunità”, inserito nell’ambito di “Pays Resilients” (Piter Pays-Sages). Al centro del progetto c’è la cura del paesaggio che è fatta anche di interventi di carattere più tecnico la figura dei “Cantonieri di comunità”, un antico mestiere che torna a prendersi cura del territorio e che tra due anni sarà operativo sul campo. La sfida raccolta dal progetto è quella di aumentare la resilienza nei territori della Riviera italo-francese e del Basso Piemonte (in particolare  in provincia di Imperia capofila del progetto (comuni di Borghetto d’Arroscia, Aquila d’Arroscia, Ranzo, Vessalico e Cesio), in provincia di Cuneo, con la Chambre de Commerce d’Industrie de Nice et Cote d’Azur con Chambre de Metiers et de l’Artisanat Region Paca section des Alpes Maritimes communautè d’...

In Provincia la consegna di 2.200 firme contro il biodigestore di Borgo San Dalmazzo

Il presidente Borgna ha ricevuto una delegazione guidata da amministratori

La consegna delle firme al presidente Borgna

Cuneo – Il presidente della Provincia Federico Borgna ha ricevuto martedì 30 giugno a Cuneo una delegazione di amministratori che contesta il progetto del biodigestore di Borgo San Dalmazzo e che gli ha consegnato oltre 2.200 firme raccolte online e sulle piazze dal comitato “Stop al biodigestore”. Della delegazione facevano parte la parlamentare Chiara Gribaudo, il sindaco di Roccavione Germana Avena e il consigliere comunale di Borgo, Mauro Fantino.

L’obiettivo è fermare il percorso autorizzativo dell’impianto che l’Azienda cuneese smaltimento rifiuti vuole realizzare in località San Nicolao, un progetto da 14 milioni di euro approvato a dicembre dall’assemblea dei sindaci di Acsr. Secondo il comitato si tratta di un progetto dal forte impatto ambientale per la quantità dei rifiuti raccolti (45 mila tonnellate di rifiuti organici provenienti anche da fuori provincia o regione) e per il posizionamento a Borgo San Dalmazzo, considerata non...

Gli ulivi nei paesaggi liguri del progetto “Pays-Sage”

Iniziative di valorizzazione turistica del paesaggio nell’ambito del Piter transfrontaliero

Gli ulivi dell’antico borgo ligure di Civezza (Imperia) – Foto Canavese

Cuneo – Il poeta Francesco Biamonte così descriveva l’antico borgo di Civezza, piccola perla alle spalle di San Lorenzo (Im), fondato nel XII secolo da un gruppo di esuli veneziani: “Paese in mezzo agli ulivi e alto sul mare; per arrivarvi si passa in una sinfonia di tronchi di rami; l’orizzonte si apre sul mare, su altri paesi, su crinali che se ne vanno lontano, come melodie su flutti d’argento; le case e le piazzette sono antiche, di un’intimità raggrumata nel vento”. Stupisce ancora oggi la bellezza di questo angolo di Liguria: un piccolo agglomerato di case color pastello, vicoli stretti e angoli aperti su un panorama mozzafiato: un imperdibile paesaggio caratterizzato dal luccichìo argenteo degli ulivi. Il paesaggio di Civezza è inserito nel progetto Piter “Pays-sage” per la valorizzazione turistica del paesaggio.

#InterregALCOTRA #PITER_PaysSages #...

Tavolo di confronto a Verzuolo per il problema dei cattivi odori della Burgo

Convocato dal sindaco Panero in municipio per giovedì 9 luglio

Lo stabilimento Burgo a Verzuolo

Cuneo – E’ stato convocato per giovedì 9 luglio in municipio a Verzuolo il tavolo di confronto per il problema dei cattivi odori legati al processo di riconversione dell’attività cartaria dell’azienda Burgo. L’invito è partito dal sindaco Giovani Carlo Panero alla Provincia, Asl Cn1, Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) e azienda. Proseguono intanto le rilevazioni dell’Arpa che ha installato una centralina mobile in piazza Martiri per monitorare le puzze che causano disagi ai cittadini della zona. La Provincia valuterà le condizioni operative dell’azienda e in particolare gli impianti di depurazione. Alcuni mesi fa erano strati riscontrati problemi legati agli odori e agli scarichi idrici con valori, secondo l’Arpa,  “lontani dalle soglie di tossicità” per le sostanze indagate. Ora si procederà a nuove verifiche.

Carla Vallauri – Uff. Stampa Provincia

Accordo tra enti per l’accoglienza dei migranti della frutta nella Granda

Il presidente Borgna: “E’ la prima volta che succede, la firma del protocollo è molto importante”

Incontro in Prefettura (foto Regione)

Cuneo – “E’ la prima volta che succede nell’ultimo decennio, per questo la firma del protocollo di oggi è molto importante. Pone fine al fatto che tutta la gestione dei migranti africani, regolari e impegnati nella raccolta della frutta, ricada esclusivamente sulle spalle dei Comuni”.

Così il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha commentato la convenzione firmata martedì mattina 30 giugno in Prefettura che definisce competenze, incarichi e responsabilità tra Prefettura, Regione, Provincia, Comuni, associazioni di categoria del mondo agricolo, volontariato e forze dell’ordine per la gestione dell’emergenza Covid 19 in relazione agli aspiranti braccianti senza dimora nel territorio. All’incontro erano presenti anche sindaci e rappresentanti dei Comuni più coinvolti nel problema, come Saluzzo, Busca, Tarantasca, Cuneo, Savigliano, Costigliole Saluzzo, Verzuolo e altri e per la Regione era...

Proseguono i programmi Piter: il “Pays-Sage” di Garessio

Programma di valorizzazione del paesaggio in uno tra i borghi più belli d’Italia

Garessio (foto De Lorenzis)

Cuneo – Circondato da una corona di monti che scendono verso il mare e da cui sgorgano le famose acque termali, Garessio è il punto di partenza di numerosi itinerari escursionistici. Immerso in una natura incontaminata, il comune, che è annoverato tra i borghi più belli d’Italia, comprende la piccola frazione del Borgo Maggiore, che ha conservato tutto il suo aspetto di origine medievale. Il paesaggio di Garessio è un caleidoscopio di emozioni: dalla storia antica alle diverse forme d’arte, dalle vette rocciose alle grotte spettacolari, dalla cultura alla ricca tradizione enogastronomica.

Foto Danilo De Lorenzis gentilmente concessa

1
2
3
4
5
6
7
8
9

Ambiente e territorio

Trasporti, viabilità, edilizia

Persona

Programmazione Europea e turismo

Gare e affidamenti

Servizi interni

In evidenza

La Provincia di Cuneo ha redatto il “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo” seguendo le indicazioni contenute nell’analogo documento sottoscritto tra la Parti Sociali in data sabato 24 aprile 2020 e riportato all’Allegato 12 del DPCM 17 maggio 2020, nel quale ha predisposto le misure organizzative, di prevenzione e protezione al fine di...
La Provincia di Cuneo ha redatto il “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro della Provincia di Cuneo” seguendo le indicazioni contenute nell’analogo documento sottoscritto tra la Parti Sociali in data sabato 24 aprile 2020 e riportato all’Allegato 12 del DPCM 17 maggio 2020, nel quale ha predisposto le misure organizzative, di prevenzione e protezione al fine di...

Ultimi aggiornamenti

Tutti coloro che intendono pescare nelle acque interne della Regione Piemonte debbono essere muniti di licenza. I cittadini italiani residenti in altre regioni possono esercitare la pesca utilizzando la licenza valida rilasciata dalla propria regione/provincia di residenza. I...

A seguito delle modifiche al D.P.R. 642/1972, per il rilascio dei permessi del Maddalena viene richiesto, oltre ad una marca da bollo (€ 16,00) sull’istanza, una marca da € 16,00 per ogni permesso. Le marche da bollo possono essere assolte mediante versamento...

Le imprese che intendono svolgere l’attività di trasporto di viaggiatori su strada (servizi di linea e servizi di noleggio di autobus con conducente) sono tenute a rivolgersi agli Uffici della Motorizzazione civile per ottenere l’autorizzazione all’...

Ai sensi dell'articolo 42 del D.M. 146 del 29.07.2008 sono denominati Scuole Nautiche i centri di formazione per l'educazione marinaresca, l'istruzione e la formazione dei candidati per il conseguimento delle patenti nautiche. Le scuole nautiche possono essere di...

Centri di controllo dei veicoli I centri per le revisioni periodiche dei veicoli sono soggetti ad autorizzazione e vigilanza amministrativa della Provincia, ai sensi dell’art. 105, comma 3 del D. Lgs. 31.03.1998 n. 112. Le imprese che intendono svolgere attivit...

Art. 31 della Legge n. 298/74 – Definizione Il trasporto di cose in conto Proprio è il trasporto eseguito da persone fisiche o giuridiche, enti privati o pubblici, qualunque sia la loro natura, per esigenze proprie, quando concorrano tutte le seguenti condizioni...

Lista completa di tutti gli ultimi aggiornamenti

Ultima modifica
Telefono e posta elettronica Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Articolazione degli uffici Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Enti di diritto privato controllati Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Dirigenti cessati Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Posizioni organizzative Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Tempi costi e indicatori di realizzazione delle opere pubbliche Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Società partecipate Lun, 06 Luglio 2020 00:00
Tipologie di procedimento Lun, 06 Luglio 2020 00:00