Autorizzazione alla raccolta in deroga di funghi epigei spontanei per scopi didattico-scientifici

Referenti

La Provincia di Cuneo autorizza la raccolta in deroga di funghi epigei spontanei per scopi didattico-scientifici, espositivi e di prevenzione sanitaria.

Iter autorizzativo

domanda di autorizzazione (in competente bollo) per la raccolta in deroga presentata da:

  • istituti universitari,
  • musei naturalistici pubblici,
  • enti pubblici di tutela sanitaria e di ricerca scientifica,
  • associazioni naturalistiche o micologiche

che ne facciano richiesta per i propri dipendenti, studenti o associati per gli scopi suddetti.

  • verifica da parte dell’Ufficio, dei requisiti del soggetto richiedente;
  • rilascio dell’autorizzazione nel rispetto delle vigenti norme in materia. Sull’autorizzazione deve essere applicata una marca in competente bollo.

La Provincia può anche rilasciare autorizzazioni collettive gratuite in occasione di giornate di studio, convegni, seminari per la zona e la durata dello svolgimento della manifestazione.

Riferimenti legislativi

Art. 6 L.R. 24/2007

Aggiornato il 22.11.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2018