Rilascio autorizzazione attività di tassidermista

Referenti

L’esercizio in forme professionali dell’attività di tassidermia è subordinato al rilascio di autorizzazione da parte della provincia competente, previo accertamento delle necessarie conoscenze teorico-pratiche mediante esame da parte di apposita Commissione

L’autorizzazione è rilasciata dalla provincia nel cui territorio il richiedente intenda svolgere esclusivamente o prevalentemente l’attività di tassidermia. Il rilascio dell’autorizzazione è subordinato all’accertamento del possesso di adeguate conoscenze tecniche, compiuto da apposita Commissione d’esame nominata dalla provincia.

Iter autorizzativo:

  • richiesta di rilascio autorizzazione;
  • accertamento del possesso di adeguate conoscenze tecniche;
  • rilascio autorizzazione.

Riferimenti normativi:

Art. 6 Legge 157/92

Regolamento regionale dell’attività di tassidermia e di imbalsamazione e della detenzione e possesso di preparazioni tassidermiche e di trofei. Decreto del Presidente della Giunta Regionale 19 febbraio 2001, n. 2/R. (B.U. n. 09 Supplemento ordinario n. 1 del 28 febbraio 2002)

Aggiornato il 25.11.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017