Contratto di Fiume del Torrente Belbo

Accedi alla cartografia

La Provincia di Cuneo ha approvato e sottoscritto il testo dell'Accordo di Programmazione Negoziata “Contratto di Fiume del Torrente Belbo - Impegno e Responsabilità” ai sensi dell’art. 10 delle Norme di Piano del Piano di Tutela delle Acque e dell’art. 2, comma 203 – lett. a) – della L. 662/1996, e dei relativi Allegati, quali il Piano d’Azione, l’Abaco delle Azioni, il Rapporto Ambientale e la Sintesi non Tecnica del Contratto di Fiume del Torrente Belbo.

Nella Linea di Azione, al punto 10, la Provincia di Cuneo è chiamata come soggetto coordinatore alla Creazione ed implementazione di un SIT interprovinciale per la gestione coordinata delle informazioni territoriali con particolare riferimento alle componenti ambientali di interesse per il governo del territorio.

A tal fine è stata creata una banca dati cartografica che raccoglie le informazioni territoriali che interessano l’intero bacino del Belbo.

I dati sono stati elaborati per essere diffusi on-line, sulla rete internet, attraverso un Webgis cartografico appositamente predisposto dal servizio Sistema Informativo Territoriale della Provincia di Cuneo.

Il webgis permette agli utenti  di effettuare operazioni di visualizzazione e consultazione dei dati cartografici e tematici che illustrano la morfologia del territorio, i vincoli che su di esso gravano e le caratteristiche fisiche e naturali proprie del bacino del Belbo.

Attraverso le analisi spaziali sui vari campi tematici e le interrogazioni mirate sui dati associati è possibile consultare la banca dati che è stata appositamente creata e che sarà progressivamente implementata.

Il sistema informativo, attualmente composto da 61 temi cartografici, sarà lo strumento che, attraverso un costante aggiornamento, permetterà di rendere immediatamente disponibili alla consultazione gli studi ed i progetti che si andranno progressivamente a realizzare e consentirà agli operatori del settore di effettuare considerazioni e valutazioni tecniche finalizzate alle scelte decisionali, alla gestione delle varie competenze e all’interscambio delle informazioni

Aggiornato il 22.10.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017