Progettazione

I progetti di servizio civile nazionale, dedicati ai cittadini italiani, muniti di idoneità fisica, che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo, devono riguardare le seguenti aree di intervento:

  • Assistenza
  • Protezione civile - ambiente
  • Patrimonio artistico e culturale
  • Educazione e promozione culturale
  • Servizio civile all'estero

Possono presentare progetti di servizio civile nazionale esclusivamente gli enti iscritti ad una delle quattro classi di accreditamento previste dalla Circolare U.N.S.C. del 17 giugno 2009 recante: "Norme sull'accreditamento degli enti di servizio civile nazionale".

Tutti gli enti accreditati e tutti gli enti che sono legati a questi da accordi di partenariato o da altre forma federative, possono essere titolari di progetti di servizio civile volontario.

Nella fase della progettazione l'ufficio provinciale per il servizio civile si occupa di dare supporto ai propri enti ed ai propri settori non solo sulla parte formale e amministrativa relativa alla documentazione da presentare, ai requisiti da mantenere ecc, ma anche rispetto alla stesura dei progetti e all'organizzazione dei contenuti.

I progetti di servizio civile hanno una durata annuale, e devono prevedere un orario di attività dei volontari non inferiore alle 30 ore settimanali, ovvero con un monte ore annuo di 1400 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito.

Le attività previste dai progetti devono essere condotte nel rispetto della normativa del settore cui si riferiscono e in materia di sicurezza sul lavoro.

Nessun onere economico può essere posto a carico dei volontari, neanche in relazione alla copertura dei costi della formazione o al conseguimento di titoli o altri benefici.

Per ogni singolo progetto il numero dei volontari richiesti non potrà essere inferiore alle due unità.

Aggiornato il 22.12.2017
© Provincia di Cuneo 1999 - 2018