Riapertura Sondaggio di Mercato per l'individuazione di spettacoli

Festival "Terra Amata - Arte, Musica, Danza, Memoria, Territorio": Rassegna "Granda in Musica" - Riapertura Sondaggio di mercato per l'individuazione di spettacoli (comprensivi di direzione artistica, produzione e organizzazione)

Con idoneo Avviso datato 25/02/2014, veniva portato a conoscenza dei potenziali offerenti l’intenzione di procedere ad un sondaggio informale di mercato onde individuare prestatori di servizio e proposte progettuali nell’ambito della Rassegna in oggetto, con riserva del potere di procedere o meno con la successiva formalizzazione dell’incarico, se ed in quanto gli spettacoli fossero risultati idonei secondo una valutazione qualificata da ampli elementi di discrezionalità (giusto il rinvio anche al 23° considerato della Direttiva 2014/24/UE).
In data 28/04/2014, a seguito di valutazione delle schede progettuali presentate da parte del competente Dirigente di Settore ed alla presenza di un Funzionario dello stesso, è stato deciso di procedere alla riapertura della procedura di sondaggio, per residuali €. 5.000,00 (a fronte dell’individuazione di solo due proposte astrattamente ritenute idonee, tra quelle presentate a seguito dell’Avviso datato 25/02/2014). Onde garantire un più ampio coinvolgimento di potenziali operatori, si è deciso di veicolare il presente avviso, oltre che a mezzo dell’Albo Pretorio Provinciale (e della relativa pagina tematica sul sito www.provincia.cuneo.gov.it), anche a mezzo dei Comuni del territorio di riferimento.

Lo scrivente Settore, in vista di un eventuale e futuro affidamento diretto (ex art. 125 commi 10 e 11 del D.Lgs 163/2006 in uno con gli artt. 2 comma 3 lett. “a” e 7 comma 1 del Regolamento provinciale per la disciplina delle acquisizioni in economia di forniture e servizi), chiede a tutti i Comuni di prendere visione e voler dare ampia diffusione al presente avviso relativamente all’individuazione di potenziali

  • prestatori di servizio (riconducibili alla nozione di operatori economici, ai sensi dell’art. 3 commi 19 e 22 e dell’art. 34 del D.Lgs. n. 163/2006 ed in possesso dei requisiti dell’art. 38 ibidem)
  • proposte progettuali,

relativamente all’organizzazione, nell’ambito del Festival “Terra Amata – Arte, Musica, Danza, Memoria, Territorio”, della Rassegna Provinciale “Granda in Musica”.

I servizi ricercandi consistono nelle seguenti attività:

  • a) realizzazione diretta di spettacoli musicali compatibili con il seguente contenuto di massima: promuovere le eccellenze locali, con particolare attenzione alla realtà giovanile e dal punto di vista musicale alla musica corale e popolare, al fine di organizzare eventi di elevato target artistico e di grande coinvolgimento del pubblico
  • b) ulteriori prestazioni richieste:
    • direzione artistica
    • produzione (organizzazione e realizzazione degli spettacoli, ivi compresi gli adempimenti e costi Siae nonché gli adempimenti relativi agli ingaggi dei lavoratori autonomi dello spettacolo nonché le comunicazioni ai Centri per l’Impiego, da ritenersi comunque ricompresi nel concetto di “produzione”)
    • tenuta dei rapporti con gli enti pubblici/privati coinvolti/coinvolgibili/ospitanti ai fini della realizzazione dell’evento
  • c) caratteristiche degli spettacoli
    • le date proposte dal fornitore e/o concordate con il committente sono da ritenersi essenziali ai sensi dell’art. 1457 del Codice Civile, salva apposita richiesta di differimento da parte dello stesso committente o recupero in altra data nel caso di imprevisto meteorologico o di altra natura (da comunicare preventivamente)
    • nei luoghi scelti dal fornitore (con oneri logistici tutti a carico del fornitore e/o di terzi) previo successivo accordo con il committente;
    • dovranno essere realizzati nell’arco temporale giugno-settembre e rendicontati (presentazione di regolare fattura od altro documento fiscale ammesso ai sensi di legge, a seguito della realizzazione delle prestazioni da parte del soggetto incaricato) entro la data del 30 settembre 2014.
    • dovranno avere un costo massimo (al lordo dell’IVA e degli oneri a qualsiasi titolo dovuti, nonché dei costi SIAE) di €. 1.500,00.

Con il presente avviso, veicolato a mezzo dei Comuni, la Provincia di Cuneo invita gli operatori economici interessati a presentare una o più proposte di spettacolo indicate infra. E’ consentito ad un singolo operatore economico presentare più proposte progettuali.
La risposta al presente sondaggio non equivale ad accettazione da parte della Provincia all’affidamento del servizio, ancorché nei limiti di capienza delle risorse a disposizione, essendo finalizzato unicamente a prendere cognizione di ciò che offre il mercato. Nel caso il Settore Lavoro e Cultura decida di addivenire ad un affidamento, lo stesso verrà disposto ai sensi dell’art. 57 comma 2 lett. b) del D.Lgs. n. 163/2006, ovvero con scelta discrezionale in presenza di prestazione artistica infungibile.
La dotazione finanziaria (sostenuta con il contributo della Fondazione C.R.T.) massima per la realizzazione del palinsesto di cui alla Rassegna “Granda in musica” è di €. 5.000,00 (a fronte di un ammontare complessivo della Rassegna per €. 8.000,00 decurtati di €. 3.000,00 relativi a n. 2 proposte astrattamente ritenute idonee, a valere sul primo avviso).
Il Settore si riserva di utilizzare le risposte anche per eventuali affidamenti futuri, sempre nel limite della scelta discrezionale sopra indicata.
Gli operatori economici interessati possono presentare la propria proposta in forma libera (con i dati di cui al facsimile qui allegato), allegando copia del documento di identità del legale rappresentante che ha sottoscritto la risposta al presente avviso.
Le risposte dovranno pervenire (via fax al numero 0171/445911 o via email all’indirizzo news.cultura@provincia.cuneo.it) entro le ore 12.00 del 30 maggio 2014.
Non verranno prese in considerazioni le domande pervenute successivamente alla data di scadenza sopra riportata, le domande incomplete o quelle in cui non è stata allegata la fotocopia del documento d’identità del sottoscrittore.
Il Settore scrivente (dott.ssa Elisa Boetti, Tel. 0171/445881 – e.mail boetti_elisa@provincia.cuneo.it) resta a disposizione per qualsiasi informazione al riguardo.
Ai sensi dell’art. 13, comma 1 del D.lgs. 196 del 30/06/2003 si informa che:
a) le finalità cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento ineriscono la procedura per quanto oggetto del presente sondaggio, nella piena tutela dei diritti di coloro che risponderanno allo stesso e della loro riservatezza;
b) i diritti dei soggetti interessati sono quelli di cui all’art. 7 del D.lgs. 196 del 30/06/2003 al quale si rinvia.

AllegatoDimensione
Allegato n. 1 per risposta al Sondaggio di Mercato 23.51 KB
Sondaggio di Mercato per l'individuazione di spettacoli - Secondo Avviso77.29 KB
Aggiornato il 30.04.2014
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017