Prevenzione della Corruzione

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013
Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati, le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate ai sensi dell’articolo 1,comma 2-bis della legge n. 190 del 2012, (MOG 231)

Ai sensi della L. n. 190 del 6.11.2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” e nel rispetto delle linee guida contenute nel Piano Nazionale Anticorruzione (P.N.A.), approvato con delibera n. 72/2013 dalla Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche, Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), la Provincia di Cuneo, con deliberazione del Consiglio Provinciale n.10 del 07/03/2016, adotta il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018.

Il presente P.T.P.C. definisce, a livello locale, disposizioni di dettaglio al fine di attuare una strategia di prevenzione della corruzione all’interno dell’Ente e di tutelare in generale la correttezza e la legalità delle azioni amministrative e dei comportamenti posti in essere nell’ambito dello svolgimento delle attività istituzionali.
E' pertanto un programma di attività contenente l’indicazione delle aree di rischio, l'identificazione dei rischi, nonché l’individuazione delle misure concrete per la prevenzione e la repressione della corruzione e, più in generale, dell’illegalità all'interno dell'Ente.

Le segnalazioni di condotte illecite da parte di dipendenti pubblici ai sensi dell'art. 54-bis del d.lgs. 165/2001 possono essere presentate preferibilmente tramite invio all’indirizzo di posta elettronica parola_corrado@provincia.cuneo.it  del modulo disponibile in questa pagina. È altresì possibile stampare il modulo e consegnarlo compilato in busta chiusa all’Ufficio Organi Istituzionali.

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Art. 1, c. 8, l. n. 190/2012, Art. 43, c. 1, d.lgs. n. 33/2013
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Parola Corrado - Segretario generale

Decreto di nomina

Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità

Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità (laddove adottati)

Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Art. 1, c. 14, l. n. 190/2012
Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell’attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno)

Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti

Art. 1, c. 3, l. n. 190/2012
Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione

 

Atti di accertamento delle violazioni

Art. 18, c. 5, d.lgs. n. 39/2013
Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013

 

AllegatoDimensione
Registro dei rischi - ALL.A105.62 KB
Mappatura dei processi e valutazione del rischio di corruzione - ALL. B120.04 KB
Misure specifiche per contrastare il rischio di corruzione - ALL. C54.59 KB
Mappatura dei processi e valutazione del rischio di corruzione - ALL.B120.04 KB
Misure specifiche per contrastare il rischio di corruzione - ALL.C59.67 KB
Aggiornato il 21.03.2017
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017